Quantcast
GENZANO SOGNA CON LA COGIANCO, IN VETTA A PUNTEGGIO PIENO - Castelli Notizie
SPORT

GENZANO SOGNA CON LA COGIANCO, IN VETTA A PUNTEGGIO PIENO

media_15_cog_w_012


COGIANCO GENZANO – CANOTTIERILAZIO FUTSAL 3-1 (p.t. 0-0)

COGIANCO GENZANO FUTSAL: Diogo Colombo, Grana, Rescia, Crema, Teixeira, Everton, Bernoni, De Bella, Cucchi, Paulinho, Bacoli, Giannone All.: Musti

CANOTTIERILAZIO FUTSAL: Miarelli, Velazquez, Romano, Junior, Giustozzi, Follador, Algodao, Goldoni, Mentasti, Eric, Sordini, Mazzuca All.: Ripesi

RETI: 10’59’’ Giustozzi (CLF), 12’37’’ Teixeira (CG), 14’22’’ Crema (CG), 19’39’’ Grana (CG) del s.t.

AMMONITI: De Bella (C); Romano (CLF).

ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Alessandro Ferrari (Legnano), Mario Filippini (Roma 1) CRONO: Giancarlo Lombardi (Roma 1).

NOTE: Oltre 2mila spettatori. 

La Cogianco Genzano Futsal sconfigge 3-1 laCanottierilazio Futsal nella partitissima della settima giornata e resta sola al comando del girone B della serie A2. Al PalaCesaroni, di fronte a oltre 2mila spettatori e in diretta televisiva su Rai Sport 1,  la squadra di Alessio Musti va sotto a metà ripresa ma non perde la calma e fa sua la sfida, inanellando la settima vittoria in altrettante partite di campionato. La formazione di Marco Ripesi esce sconfitta ma non ridimensionata dal confronto diretto, davvero spettacolare nella seconda parte della ripresa. Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate – con le ottime parate di Michele Miarelli sui tentativi dei vari Rodrigo Teixeira, Manoel Crema ed Everton, mentre dall’altra parte Tiago Goldoni fallisce un tiro libero – i fuochi di artificio arrivano nel secondo tempo. A metà frazione Diego Giustozzi, dopo un ottimo dai e vai con Ivan Alves Junior, trova il varco giusto e di punta trafigge Diogo Colombo. La Cogianco colpisce la traversa con Paulinho, ma dopo meno di due minuti realizza l’1-1 con un colpo di Teixeira. La partita si infiamma. Passano altri due minuti e Crema, servito da Paulinho, non sbaglia sotto misura e fa esplodere il pubblico del PalaCesaroni, completando la rimonta per la squadra del presidente Carlo Giannini. Ripesi si gioca la carta di Giustozzi portiere di movimento, ma (con Miarelli in porta) il diagonale di Oscar Velazquez colpisce la parte interna del palo. Così, a una ventina di secondi dalla sirena, Nando Grana intercetta un pallone e chiude la partita. La Cogianco Genzano vince 3-1 e si porta a +3 sulla Canottierilazio: è il primo allungo della stagione, i padroni di casa restano in vetta a punteggio pieno. Il posticipo è stato preceduto da una partita esibizione dei giovani delle due società, che ha visto protagonisti i bambini nati tra il 2000 e il 2006

(FONTE: www.divisionecalcioa5.it)

 

Più informazioni