Quantcast
LARIANO, DISCARICHE IMPROVVISATE, LA PREOCCUPAZIONE DELL’FLI - Castelli Notizie
POLITICA

LARIANO, DISCARICHE IMPROVVISATE, LA PREOCCUPAZIONE DELL’FLI

213_0590

Ancora microdiscariche nel territrio di Lariano, che non brilla certo per pulizia e decoro. Questa volta la denuncia, anche fotografica, arriva dal locale gruppo di Futuro e Libertà. “La legge – si legge nella nota diffusa dall’Fli larianese – prevede multe salate per chi inquina l’ambiente, ma molto spesso non è facile soffocare questi fenomeni e tali individui sfuggono al controllo”. “E’ proprio questo che FLI Lariano vuole che non accada più, perché anche chi vive nelle periferie è un cittadino di serie A e merita attenzione da parte di chi si occupa di rappresentarli. Purtroppo tali fenomeni sono un malcostume diffuso di individui incoscienti che depositano ogni tipo di materiale: dagli elettrodomestici ai divani, dai materassi dismessi ai calcinacci, per finire alle vecchie gomme delle automobili. Ecco questi sono i materiali che appunto i componenti del Circolo G. Almirante FLI di Lariano hanno individuato nelle varie zone, specie nei tratti di Via della Quarantola, Via dei Castagni, Via Centogocce e Via Tevere (adiacenze Scuola Elementare)”. ” A Lariano – si legge ancora nella nota – Futuro e Libertà si impegnerà ad individuare le altre zone interessate da questi fenomeni e lo segnalerà agli organi predisposti allo smaltimento di tali rifiuti”. Ha affermato lo stesso Presidente Bastianelli: “il nostro territorio va salvaguardato e difeso, perché questo rappresenta un bene inestimabile, e interventi volti a risanare tali situazioni comportano un esborso di soldi pubblici che potrebbero essere investiti in altre attività, continua ancora affermando con forza “avremo un occhio vigile circa queste situazioni affinché queste tornino alla normalità, e lo segnaleremo ulteriormente agli organi predisposti allo smaltimento se necessario. Sollecitiamo chi di dovere affinché  si attivi immediatamente alla rimozione di questi rifiuti”.

 

Più informazioni