Quantcast
ALBANO, ‘GIOVANI E LAVORO’ NEL CONVEGNO DELL’FLI - Castelli Notizie
POLITICA

ALBANO, ‘GIOVANI E LAVORO’ NEL CONVEGNO DELL’FLI

lavoro

“Nel tempo della precarietà del lavoro sono le categorie più deboli a pagare il prezzo più alto, ma è proprio da esse, in particolare giovani e donne, che si può ritrovare la spinta propulsiva per una rinnovata crescita economica e sociale”. Così introduce il Responsabile del Circolo Territoriale di Futuro e Libertà di Albano Laziale Andrea Titti, l’evento organizzato ad Albano, presso Palazzo Savelli, mercoledì 7 Dicembre alle ore 18. “L’attenzione al territorio va conciliata con una incisiva azione all’interno delle Istituzioni, al fianco di quelle persone e quelle comunità che più stanno soffrendo la crisi, una crisi – continua Titti – per troppo tempo negata che, oggi, fa sentire i suoi morsi più feroci, anche rispetto a misure inserite in una finanziaria che si presenta tanto inevitabile quanto
dura per tutti. Futuro e Libertà si presenta a questo appuntamento organizzato dal Circolo cittadino con spirito aperto e di dialogo con tutte le realtà che  perano nel settore, sindacati, imprenditori, rappresentanze giovanili, mondo delle associazioni e del terzo settore impegnato nel sociale. Lo facciamo – incalza
il giovane dirigente del partito di Gianfranco Fini – mettendoci a disposizione di chi chiede interlocuzioni con le Istituzioni politiche, per ricevere da esse ascolto, spiegazioni, risposte credibili e sincere. Lo facciamo con una volontà propositiva e non di parte, verso chi vive i veri problemi, verso le persone  che  fanno fatica ad arrivare a fine mese, verso quel ceto medio vera vittima di questi anni, verso le famiglie e gli anziani che hanno l’esigenza di usufruire
di servizi più efficaci, con particolare attenzione alle donne ed al mondo giovanile. Il nostro impegno concreto che nel convegno di mercoledì sarà esplicitato – conclude Titti – è il sostegno tangibile ai lavoratori della Callgest di Pavona, i quali da molti mesi sono in cassa integrazione, vedono a serio rischio il posto di lavoro, dopo non aver riscosso molte mensilità di stipendio quando erano impiegati in azienda. Una situazione paradigmatica di come vada denunciato e sventato questo falso modello di imprenditoria fatto di scatole cinesi evanescenti che producono solo disoccupazione e disagio”. Parteciperanno all’evento l’On. Francesco Pasquali, Capogruppo di Futuro e Libertà alla Regione Lazio, l’On. Francesco Proietti Cosimi, Cordinatore Provinciale di Fli, l’On. Benedetto Della Vedova, Capogruppo alla Camera del partito di Fini. L’incontro sarà introdotto e presentato da Andrea Titti, Responsabile del Circolo di Albano, al quale il CoOrdinatore Nazionale del partito, On. Roberto Menia, invierà un indirizzo di saluto. “Tutti i cittadini di Albano che hanno a cuore il futuro delle generazioni – conclude Andrea Titti – sono invitati a partecipare ed a dibattere con noi”.

Più informazioni