Quantcast
IMPUTATO TENTA IL GESTO ESTREMO DURANTE UN'UDIENZA - Castelli Notizie
CRONACA

IMPUTATO TENTA IL GESTO ESTREMO DURANTE UN’UDIENZA

tribunale ambulanza

Ancora un’autoambulanza costretta a far la spola col Tribunale di Velletri. Ancora vivo il ricordo di quanto accaduto un paio di settimane fa, quando il Palazzo di Giustizia veliterno fu messo a soqquadro, ancora attimi di terrore nella struttura di Piazza Giovanni Falcone, dove un imputato ha tentato il gesto estremo provando a tagliarsi le vene con una mattonella rotta trovata nei paraggi durante un’udienza in una delle aule del Tribunale. Immediati i soccorsi, col fattivo intervento della Polizia Locale e degli agenti del Commissariato di Polizia di Velletri. Tempestivo l’arrivo dell’autombulanza proveniente dall’Ospedale di Velletri. soccorsi l’uomo li ha ricevuti proprio al suo interno, non avendo bisogno di ricovero. Tanto lo spavento per gli accorsi, buone le condizioni fisiche dell’uomo, che era stato arrestato nei giorni scorsi a Castel Gandolfo per porto abusivo d’arma e resistenza a pubblico ufficiale. Prima di questo gesto aveva già minacciato gesti di autolesionismo.

Più informazioni
commenta