Quantcast
FRASCATI, NELLA NOTTE DI CAPODANNO SVENTATA RAPINA IN VILLA - Castelli Notizie

FRASCATI, NELLA NOTTE DI CAPODANNO SVENTATA RAPINA IN VILLA

253496_carabinieri3

Nella tarda serata del 31 dicembre i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 112, durante una rapina in una villa alle porte di Frascati ed hanno arrestato un cittadino polacco di 30 anni, senza fissa dimora. Il suo complice è  invece riuscito a fuggire tra le campagne circostanti. Il tutto è avvenuto mentre i proprietari, una coppia che vivono in una villetta isolata, erano in casa e si sono accorti della presenza all’esterno dell’edificio di almeno due persone che stavano cercando di forzare alcune finestre ed avevano già staccato la corrente elettrica per disattivare l’allarme acustico e visivo. I malviventi, nonostante le urla dei proprietari di casa terrorizzati e barricati, hanno continuato nell’effrazione della finestra riuscendo quasi ad entrare. All’arrivo dei Carabinieri, che hanno ricevuto anche l’ausilio di una volante del Commissariato di Frascati, un rapinatore è riuscito a fuggire mentre il secondo è stato raggiunto e bloccato. Nel corso dell’arresto il 30enne ha aggredito violentemente un militare provocandogli la rottura del setto nasale. Dopo l’arresto lo straniero è stato portato in caserma e verrà processato nella mattinata di lunedì 2 gennaio per rispondere di “tentata rapina aggravata, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale”. I militari sono già sulle tracce del secondo complice, fuggito, e di una probabile terza persona che fungeva da palo.

 

Più informazioni