Quantcast
SCHIAFFEGGIA L'EX FIDANZATA E POI LA RAPINA DELLA BORSETTA - Castelli Notizie
CRONACA

SCHIAFFEGGIA L’EX FIDANZATA E POI LA RAPINA DELLA BORSETTA

carabinieri_620x410

ARICCIA – Nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 31 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Ariccia hanno arrestato un cittadino italiano di trent’anni. L’uomo, che non si rassegnava alla fine della storia d’amore con la sua ex fidanzata, di 5 anni più piccola, l’ha attesa in strada: una volta incrociata, il 30enne ha iniziato a chiederle di seguirlo nella sua abitazione dove avrebbero potuto parlare un po’, ma al rifiuto opposto dalla ragazza è seguita un’animata discussione. Il giovane, non riuscendo nel suo intento, è andato su tutte le furie e ha improvvisamente colpito a schiaffi la 25enne. La sua ira non si è placata nemmeno dopo l’intervento di un’amica della ragazza, che ha tentato disperatamente di difenderla, tanto che il 30enne si è accanito anche su di lei colpendola ripetutamente. Non contento di ciò, ha sottratto la borsa della ex, scappando a piedi. Le vittime dell’aggressione hanno immediatamente avvisato i Carabinieri che, appresa la descrizione del fuggitivo, si sono subito messi sulle sue tracce. I militari sono riusciti a rintracciarlo poco lontano, con ancora indosso la refurtiva. Il 30enne è stato arrestato con l’accusa di rapina.

Più informazioni