Quantcast
Come da pronostico anche i Castelli hanno scelto Gasbarra - Castelli Notizie
POLITICA

Come da pronostico anche i Castelli hanno scelto Gasbarra

e gasbarra

In attesa che i dati si facciano ufficiali davvero poche, pochissime sorprese dall’esito delle Primarie con cui il Partito Democratico ha scelto il suo nuovo segretario regionale. Con un consenso schiacciante la scelta è ricaduta sull’ex presidente della Provincia di Roma Enrico Gasbarra, che alla contesa era presente con ben 4 liste. Staccati, com’era nelle previsioni della vigilia, i pur battaglieri Marta Leonori (che puntava ad un forte rinnovamento del partito) verso l’attuale dirigenza del Pd e Giovanni Bachelet (per alcuni visto come un candidato bandiera della Bindi).  Oltre 110mila i partecipanti al voto (al quale avevano accesso tutti i residenti del Lazio con almeno 16 anni, compresi immigrati ed extracomunitari), sebbene la scarsa pubblicizzazione delle Primarie, unita ad una certa disaffezione verso la politica, non abbiano contributo ad innalzare un dato che rimane discreto.

Il successo imperioso di Gasbarra si riassume bene dai dati di Genzano e Velletri, davvero eloquenti. Nella Città dell’Infiorata su 820 votanti 763 hanno scelto Gasbarra (A sinistra con Gasbarra 365, Partecipazione Democratica 89, Uniti per vincere 292, Democratici con Gasbarra 17), 29 Giovanni Bachelet e 20 Marta Leonori. A Velletri, dove hanno votato in 1656, Gasbarra ha ottenuto l‘89,63% dei , la Leonori l‘8,91% e Giovanni Bachelet l‘1,46%. Schiacciante il predominio di Gasbarra anche negli altri Comuni dei Castelli, tra i quali Frascati, dove i votanti sono stati poco più di 1000.

Per molti, ora che si è usciti dal lungo commissariamento, il compito principale sarà proprio quello di arginare subito le divisioni generatesi dalla frammentazione delle liste in appoggio a Gasbarra, che quasi ovunque sono servite ai dirigenti locali a fare una conta sul proprio peso elettorale.  Proprio sull’unione delle forze, a discapito della disgregazione, lavorerà sin da subito il nuovo segretario regionale del Pd.

 

SEGUONO AGGIORNAMENTI SUGLI ESITI UFFICIALI DEL VOTO