Quantcast
Frascati Scherma, piovono buone nuove: Aspromonte vola a Londra 2012! - Castelli Notizie
SPORT

Frascati Scherma, piovono buone nuove: Aspromonte vola a Londra 2012!

i piccoli sciabolatori terzi classificati cat masch-giov.mi1

I piccoli sciabolatori terzi classificati

La giovane fiorettista del Frascati Scherma, Camilla Mancini, si è aggiudicata la prova di Coppa del Mondo under 20 andata in scena a Budapest (Ungheria), riscattando l’ultima deludente apparizione nella competizione e mostrando un’ottima condizione in quella che era una sorta di “prova generale” degli ormai imminenti campionati europei e mondiali. Ottimo il percorso della Mancini che ai quarti ha vinto all’ultima stoccata (15-14) sull’altra azzurra Ilenia Orsolini, per poi sconfiggere in semifinale la francese Luminet col punteggio di 15-9 e piegare nell’ultimo atto la russa Zagidullina per 15-10. L’altra grande notizia per il club frascatano arriva dagli Assoluti e nello specifico da Valerio Aspromonte che, assieme ai suoi compagni di nazionale Andrea Cassarà, Andrea Baldini e Giorgio Avola, ha conquistato il pass olimpico per Londra 2012 nella prova a squadre di fioretto. Nella tappa di Coppa del Mondo andata in scena a La Coruna (Spagna) gli azzurri si sono classificati “solo” al quinto posto, fermati ai quarti dagli Usa (43-45), ma hanno comunque centrato il più prestigioso degli obiettivi. Nella gara individuale da segnalare l’ottimo 3° posto di Aspromonte, “stoppato” in semifinale solo dall’altro azzurro Cassarà col punteggio di 15-11. In precedenza il biondo fiorettista frascatano ha eliminato nell’ordine il giapponese Ichikawa (15-7), il cinese Li (15-7), il tedesco Joppich (15-14) e ai quarti l’americano Massalias (15-9). Il Frascati Scherma ha ottenuto un’altra bella soddisfazione anche nei confini nazionali nel corso della manifestazione a squadre del Gran Prix “Kinder +Sport”, alla quale hanno partecipato circa 1300 piccoli atleti sotto ai quattordici anni. Nella categoria Maschietti-Giovanissimi della sciabola la squadra frascatana composta da Michele Buonomo, Filippo Martini, Damiano Rosati e Stefano Troiani è arrivata a sfiorare la finalissima cedendo solo al Cs Roma (36-16) al penultimo atto e aggiudicandosi la “finalina di consolazione” e il terzo posto conclusivo battendo Varese col punteggio di 36-33. Buon quarto posto, invece, per i fiorettisti della categoria Ragazzi-Allievi: la squadra composta da Mirko Brcic, Fabrizio Mariani, Damiano Principessa e Iacopo Contesini si è arresa in semifinale a Vicenza e nella finale per il terzo posto al Cs Roma.

Più informazioni