Quantcast
VELLETRI, FINISCE SU RAI2 UNA STORIA DI...BUONA SANITA'! - Castelli Notizie
Attualità

VELLETRI, FINISCE SU RAI2 UNA STORIA DI…BUONA SANITA’!

pronto soccorso

Una struttura falcidiata dai tagli e sfiaccata dai continui tentennamenti di chi invece che tutelarla ne mina le fondamenta. Sulla sua rete di cinta ancora presenti i nastrini di chi protestò così in sua tutela. Ora che i nastrini sono ormai sbiaditi e alcuni sono volati via col vento, dentro c’è chi continua imperterrito, giorno dopo giorno, a fare il suo lavoro. E’ un’Ospedale, quello di Velletri, che si regge sulla professionalità e sulla speranza di tante persone, medici ed operatori sanitari, che quotidianamente provano a tener fuori i dubbi e le incertezze derivate dai continui tagli, tra chiusure, sospensioni e riaperture, facendo stoicamente il proprio dovere con orgoglio e passione, mettendosi nella condizione di chi fa del proprio meglio e che, nella propria condizione umana, può comunque sbagliare.

Succede allora che il ‘Paolo Colombo’ assurga nuovamente agli onori della cronaca per una di quelle storie a lieto fine, col racconto del testimone di turno che finisce nientemeno che dinanzi alle telecamere di Rai 2. Il racconto di una mamma che ha visto il proprio figliolo, vittima di una grave crisi compulsiva, accudito con prontezza e capacità da mani amorevoli, che nonostante i disagi di un Pronto Soccorso affollato, sono riusciti a trovare la soluzione migliore, assicurando al piccolo le prime cure prima del trasferimento in un nosocomio romano. Nulla di trascendentale dicono gli uomini del reparto, ma resta la prontezza degli operatori e la gioia di una mamma che ha visto il suo piccolo strappato dalla falce della morte. Mentre la prossima settimana riaprirà il reparto di Ostetricia e Ginecologia, chiuso per l’ennesima volta per alcuni giorni, nel mezzo rimane la sensazione, dei cittadini, che nonostante le sforbiciate degli ultimi tempi su questo Ospedale, e sul suo personale, si possa ancora contare.


D.L.

Più informazioni
commenta