Quantcast
ANCORA IMPRATICABILI MOLTI SENTIERI DEL MONTE ARTEMISIO - Castelli Notizie
Attualità

ANCORA IMPRATICABILI MOLTI SENTIERI DEL MONTE ARTEMISIO

Un sentiero sull'Artemisio

Il sole semi-primaverile di questi giorni non ha ancora posto fine ai disagi provocati dalle intense nevicate delle scorse settimane e i sentieri del Monte Artemisio continuano ad essere per larga parte impraticabili.

La grande quantità di rami caduti per il peso della neve rende infatti impercorribili alcuni itinerari all’interno dell’area naturale protetta. Diversi i sentieri segnalati sulla “Carta escursionistica del Parco dei Castelli Romani” che risultano ancora impraticabili, a causa della grande quantità di rami caduti sotto il peso della neve.

A essere stati maggiormente interessati sono stati i sentieri che attraversano l’Artemisio, in particolare: 518 Cava dell’Algido – Maschio d’Ariano 518a Variante per Poggio Broscione 519 Centro FISE – Fontana Marcaccio 519a Variante per Maschio d’Ariano 520 Via dei Laghi – Maschio d’Ariano 523 Fontana Marcaccio -Valletta del Lupo 523a Valletta del Lupo – Maschio d’Ariano.

Pesanti difficoltà, quindi, anche per i fedeli che vogliono recarsi in visita alla Fonte dell’Acqua Donzella, dove non si è più arrestato il via vai dei fedeli da quando, il 1° ottobre del 2010, la signora Angela, e poi altri dopo di lei, ha riferito di aver avuto in apparizione la Madonna.

Per essere aggiornati sull stato di percorribilità dei sentieri si può consultare il sito internet dell’Ente Parco, cliccando su Vivere il Parco/Itinerari e Sentieri.

Più informazioni