Quantcast
CA5, LA COGIANCO RIPARTE CON UN PAREGGIO - Castelli Notizie
SPORT

CA5, LA COGIANCO RIPARTE CON UN PAREGGIO

sindaco coppa italia

Si festeggia col Sindaco Gabbarini la conquista della Coppa Italia di Serie A2

COGIANCO GENZANO – NAPOLI MA.MA. 3-3 (2-2 p.t.) COGIANCO GENZANO: Diogo, Grana, Rescia, De Bella, Mentasti, Cucchi, Crema, Romano, De Nichile, Teixeira, Almir, Giannone All: Musti NAPOLI MA.MA. FUTSAL: Forgiarini, Guerra, Madonna, Gigliofiorito, Cani, Silvestro, Matheus, Aguiar, Costa, Alban, Bertoni, Battistone. All.: Oranges ARBITRI: Daniele Meles (Ancona), Giuseppe Grillo (Rossano) CRONO:Giovanni Nero (Latina) MARCATORI:7'14'' Gigliofiorito (NMM), 10'50'' Rescia (CG), 14'32'' Crema (CG), 15'33'' Cani (NMM) del p.t.; 13'03'' Teixeira (CG), 17'44'' Matheus (NMM) del s.t. AMMONITI:Cani (NMM), Alban (NMM)
Riparte con un pareggio il cammino in campionato della Cogianco Genzano, che sul parquet del PalaCesaroni si divide la posta con un battagliero Napoli Ma.Ma., la prima formazione a portare via punti dal campo di Genzano. Il pomeriggio si era aperto con l’omaggio del Sindaco di Genzano Flavio Gabbarini alla vittoria della Cogianco in Coppa Italia. Il Primo Cittadino ha fatto il suo ingresso in campo accanto al capitano Simone De Bella che ha mostrato al pubblico del PalaCesaroni il trofeo conquistato nella Final Eight di Pesaro.
Poi è stata il momento del match, vibrante, combattuto ed incerto fino alla fine. Napoli Ma.Ma. in vantaggio con il gol del suo capitano Gigliofiorito all’8’, poi all’11’ il pareggio di Rescia ed al 15’ il gol del momentaneo vantaggio firmato da Crema. Prima della fine del primo tempo però, Cani firma la rete del Napoli Ma.Ma. che riequilibra il risultato e nonostante la traversa scheggiata da Teixeira si va al riposo sul 2-2.

Risultato di parità che regge ancora per circa un quarto d’ora nella ripresa, quando l’equilibrio è rotto dalla rete di Teixeira, servito da
Grana dopo un’azione personale da copertina. A due minuti e mezzo dal termine Oranges decide di inserire Costa come portiere di movimento ed il numero 10 inizia ad alternarsi con Forgiarini, fin lì autore di una prestazione maiuscola. E bastano pochi secondi di superiorità numerica in avanti al Napoli Ma.Ma. per trovare ancora la via del gol, con Matheus che sigla il pareggio al 18’.

Invariata quindi la situazione in testa al girone B, con le distanze tra la capolista Cogianco e la seconda Acqua Claudia Roma che non cambiano visti i pareggi di entrambe, in attesa ovviamente del recupero di martedì sera in casa del Modugno.
Più informazioni