Quantcast
PROSEGUE CON SUCCESSO LA RASSEGNA DI 'GENZANO E' MUSICA' - Castelli Notizie

PROSEGUE CON SUCCESSO LA RASSEGNA DI ‘GENZANO E’ MUSICA’

trio

Prosegue la straordinaria programmazione di ‘GENZANO E’ MUSICA’, una rassegna di eventi musicali che si tengono nel suggestivo Palazzo Sforza Cesarini grazie all’azzeccata collaborazione tra l’Assessorato ai Beni culturali e al Tempo libero, guidato da Patrizia Mancini, e l’Associazione Culturale ‘Colle Ionci’, il cui factotum è Valeriano Bottini.

Dopo la fantastica serata di ieri, quando si è esibito alle 18.30 e alle 21, con direttore artistico Andrea Pace, il “Quintetto Anedda” Emanuele Buzi (mandolino), Norberto Gonçalves da Cruz (mandolino), Valdimiro Buzi (mandola), Andrea Pace (chitarra), Emiliano Piccolini (contrabbasso).

Oggi, domenica 11 marzo, alle 17.30, sarà la volta di ‘Battute d’Incontro – IV stagione di musica da camera’, con direttore artistico Massimiliano Chiappinelli: si esibiranno i “RUPESTRIA” TRIO ROTA Rocco Debernardis (clarinetto e clarinetto basso), Luciano Tarantino (violoncello), Francesco Basanisi (pianoforte). Sarà eseguita la splendida composizione “Rupestria” scritta dal raffinatissimo e bravo compositore lucano Damiano D’Ambrosio, presente al concerto. Rupestria vuole essere un omaggio all’antica civiltà rupestre abbarbicatasi nell’habitat murgiano.

 

 

 

I prossimi appuntamenti:

 

Venerdì 16 Marzo, ore 21

SomeTimesInWinter ed.2012 – Rassegna di Jazz e Musiche Possibili – dir. art. Marta Raviglia: “LITTLE JASON” – Alessio Sbarzella, elettronica, Costanza Paternò, voce/movimento, Jacopo Dell’Erba, voce/movimento

 

Domenica 25 marzo, ore 17,30

Battute d’Incontro – IV stagione di musica da camera – dir. art. Massimiliano Chiappinelli: “IL SOGNO ROMANTICO” musiche di E. Ewazen, V. Peskin, M. Bruch, J. Turrin, G. Gershwin – PITROS DUO: Luigi Santo (tromba), Daniela Gentile (pianoforte)

 

Martedì 27 Marzo, ore 21

SomeTimesInWinter ed.2012 – Rassegna di Jazz e Musiche Possibili: “BAAP!” – Tony Cattano, trombone, Giacomo Ancillotto, chitarra, Roberto Raciti, contrabbasso, Maurizio Chiavaro, batteria

 

Venerdì 30 Marzo, ore 21

SomeTimesInWinter ed.2012 – Rassegna di Jazz e Musiche Possibili: GREG BURK. Greg Burk, pianista e compositore di Detroit, tra i più raffinati della scena jazz contemporanea, proviene da una famiglia di musicisti classici: il padre, figlio di immigrati russi e polacchi era un direttore d’orchestra e la madre, di origine italiana, una cantante lirica. Questa educazione musicale è talmente radicata che spesso emerge nelle sue composizioni e improvvisazioni. Tuttavia, gli studi jazzistici a fianco di illustri maestri hanno creato un profondo impatto nel suo pensiero musicale.

 

Informazioni: Ufficio Cultura Comune di Genzano di Roma 06.93711268

 

 

 

Più informazioni