Quantcast
VELLETRI, IN TANTI ALL'INAUGURAZIONE DELL'ISOLA ECOLOGICA - Castelli Notizie
Attualità

VELLETRI, IN TANTI ALL’INAUGURAZIONE DELL’ISOLA ECOLOGICA

isola ecologica velletri

Il taglio del nastro nella foto di Alberto Mariani.

E’ stata un’inaugurazione baciata da un sole foriero di buone speranze quella che questa mattinata ha dato il là al taglio del nastro della nuova Isola Ecologica di via Troncavia, nella prima periferia veliterna. Una grande conquista per la città di Velletri, dopo anni di perdurante attesa. Obiettivo centrato per l’Amministrazione Servadio, che ne aveva fatto uno dei propri capisaldi in sede di campagna elettorale. Soddisfazione massima da parte dell’Assessore all’Ambiente Daniele Ognibene, che ha fatto gli onori di casa al suo ‘omologo’ in Regione, l’assessore Marco Mattei.

Presenti anche i vertici della Volsca Ambiente, l’Amministratore Delegato ed il Presidente della Volsca Ambiente e Servizi, Franco De Felice e Piero Guidaldi.

Tanti i presenti, a partire dai vertici dell’amministrazione comunale, passando per numerosi consiglieri di maggioranza e segretari di partito.

“Come amministrazione – ha dichiarato Ognibene ai taccuini di ‘Castelli Notizie’ – raggiungiamo un altro importante traguardo che migliorerà il livello di raccolta dei rifiuti nella nostra città. Si passera dalla raccolta di ingombranti (così come per gli altri materiali che venivano raccolti in via San Biagio) fatta una volta a settimana ad una raccolta quotidiana, compresi il sabato e la domenica. Il tutto permetterà di ridurre drasticamente fenomeni come l’abbandono di ingombranti sul territorio cittadino. Questo malcostume non sarà più tollerato e proprio a tal proposito abbiamo istituito la figura delle guardie ecologiche, che tra poco giureranno innanzi al Sindaco ed avranno il compito di vigilare, segnalare e sanzionare chi non avrà un comportamento rispettoso dell’ambiente. Mi preme anche ricordare – ha aggiunto il giovane assessore veliterno – che da qualche settimana sono in servizio i nuovi mezzi di raccolta rifiuti e stiamo continuando a collocare i nuovi cassonetti su tutto il territorio cittadino. Posso tranquillizzare tutti – ha concluso – su ciò che concerne la campagna di comunicazione che sarà propedeutica all’inizio della raccolta differenziata. Manca davvero pochissimo e taglieremo anche questo fondamentale traguardo”.

Parte della struttura che sorge in via di Troncavia 4

L’isola ecologica entrerà pienamente in funzione a partire da lunedì 12 marzo, osservando i seguenti orari:

lunedì – martedì – mercoledì – venerdì: dalle ore 7 alle ore 13.

giovedì – sabato: dalle ore 7 alle 13 e dalle 15 alle 18.

domenica: dalle ore 9 alle ore 12.

Il conferimento è consentito solo ed esclusivamente alle utenze domestiche; vi si potranno smaltire le seguenti tipologie di rifiuti:

a) materiale ingombrante (mobilio, materassi, ecc.);

b) apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (televisori, phon, computer, lavatrici, ecc.);

c) apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso contenenti CFC (frigoriferi , condizionatori ecc.);

d) sfalci e potature;

e) ferro (reti ecc.).

La palla passa ora ai cittadini, che hanno tutti gli strumenti per invertire la rotta e dare un segnale di civiltà rispetto a quanto accaduto nel passato, quando non era affatto raro imbattersi in microdiscariche disseminate su tutto il territorio.

Più informazioni
commenta