Quantcast
CASTEL GANDOLFO, 'INSIEME' PER ALBERTO DE ANGELIS (UDC) - Castelli Notizie
POLITICA

CASTEL GANDOLFO, ‘INSIEME’ PER ALBERTO DE ANGELIS (UDC)

candidato castello

Un candidato ufficiale, Paolo Gasperini, ed uno ufficioso,  Alberto De Angelis, per l’Udc di Castel Gandolfo. Alberto De Angelis, che ha ufficializzato stamattina in una conferenza stampa la propria candidatura per la corsa alla poltrona di Primo cittadino, sembra non essere destinato a presentarsi all’appuntamento del 6 e 7 maggio come candidato unico del centrodestra.

Il temporeggiare dell’Udc stava assumendo una dimensione difficilmente sostenibile, fino poche ore prima della presentazione, momento in cui il coordinamento regionale per bocca del consigliere Pietro Sbardella, commissario dell’Udc a Castel Gandolfo, ha fatto sapere a mezzo stampa che l’Udc ufficialmente sostiene Paolo Gasperini.

Non dello stesso parere però, l’Udc provinciale  che con la presenza del suo coordinatore Pier Luca Dionisi ha voluto testimoniare la più completa approvazione della candidatura. Classe 1970, Alberto De Angelis ha alle sue spalle 5 anni di opposizione nell’attuale amministrazione ed è sostenuto dalla lista civica “Insieme”, dall’Udc locale e dal Pdl.  De Angelis è appoggiato in questa scalata dai consiglieri del Pdl Claudio De Negri (attuale coordinatore) e Tiziano Mariani, suoi compagni d’opposizione. “Non appoggeremo mai scelte che non siano a favore del paese e dei suoi cittadini – ha ribadito il consigliere Mariani nel suo intervento –. Abbiamo votato in consiglio tutti i progetti nell’interesse di Castel Gandolfo, senza mai privilegiare convenienza e tornaconti di parte. Noi abbiamo scelto il nostro candidato con un mese d’anticipo, isolandoci dai giochi di potere che ci avrebbero costretto a designare il candidato 24 ore prima la presentazione delle liste. Vogliamo fare in modo che anche il cittadino comune possa riavvicinarsi alla politica”.

Il candidato a Sindaco ha inoltre avuto l’appoggio dall’ex coordinatore del Pdl, Luigi Caporicci. Presenti alla conferenza anche il Consigliere Comunale dell’Udc di Albano, Massimo Maggi, l’esponente centrista Cinzia Vercelloni e il segretario politico dell’Udc veliterno, Lamberto Trivelloni.

“La lista ‘Insieme’ si caratterizza per essere la vera alternativa moderata che può ambire alla vittoria elettorale – ha dichiarato durante la presentazione, Daniele Brunamonti, coordinatore della coalizione e moderatore dell’incontro –. Siamo un gruppo giovane e coeso che si candida al governo di Castel Gandolfo per ridare slancio a questa città dopo anni di centrosinistra che non ha ben governato”.

Insieme, è un valore aggiunto importantissimo per l’Udc castellana che vuole riavvicinare i cittadini ad una politica con la ‘P’ maiuscola. Insieme oltre che un nome di una lista vorrebbe essere un progetto da costruire con le istituzioni, le associazioni e i cittadini del paese. ‘Insieme’ per far ritornare Castel Gandolfo il fiore all’occhiello dei Castelli romani – ha dichiarato il candidato sindaco De Angelis –. Insieme per parlare di lavoro, crescita economica, decoro urbano. Insieme per ridare le speranze ai giovani e restituire loro il futuro. Prima di essere uomini di partito siamo persone del popolo. Abbiamo sempre agito per il bene del paese, anteponendo l’interesse della nostra città nella nostra azione politica. Anche se spesso siamo rimasti inascoltati quando parlavamo di raccolta differenziata e dei pannelli solari per il recupero energetico. Abbiamo una variante al piano regolatore ferma al 1955, e un turismo spento dal 1960, anno in cui fu costruito il centro CONI con le tribune. Tutto è immobile. Noi continueremo per la nostra strada sempre vicino ai cittadini, privilegiando l’impegno sociale come obiettivo primario. La coerenza e la coesione dimostrata in questi anni è anche la nostra forza – ha concluso De Angelis – Possiamo definirci una piramide forte che man mano arriva alla punta, mentre gli altri si sgretoleranno alla base”.

Il programma, ancora in via di definizione, punterà sul turismo e sullo sport. Ma anche sulla crescita della città.  Un messaggio di augurio è infine giunto dall’assessore regionale Pdl Fabio Armeni, a conferma dei vasti consensi che sembrano calamitarsi sul candidato a Sindaco.

Federica TETTI

Più informazioni