Quantcast
Volley, tanti impegni per le squadre frascatane - Castelli Notizie
SPORT

Volley, tanti impegni per le squadre frascatane

La Serie D del Frascati

SERIE C FEMMINILE – La serie C femminile del Volley Club Frascati ha chiuso la stagione regolare con una schiacciante vittoria per 3-0 sul Fiano Romano. Grazie alla contemporanea sconfitta del Ciampino, le ragazze di coach Claudio Scafati hanno ottenuto il secondo posto e si preparano a disputare la semifinale play off contro il Mentana, quinta classicata dell’altro girone. La gara d’andata si giocherà sabato alle ore 20 in campo esterno, ritorno previsto per mercoledì alle 20 a Vermicino. «Della gara con Fiano Romano – sottolinea Scafati – mi è piaciuta la concentrazione e la voglia mostrata da tutte le ragazze. E’ stato un test che mi ha permesso di fare riposare chi aveva qualche acciacco (Trombetta e Salvucci, ndr) e dare spazio a chi, sempre per motivi fisici, aveva giocato meno (Casella, ndr) o a chi non aveva mai giocato con la C (Attardi e Angradi, ndr)».

 

LA SERIE D FEMMINILE – La Serie D femminile del Volley Club Frascati chiude il suo bel campionato con una sonante vittoria per 3-0 contro Obiettivo Volley. «Malgrado il caldo – commenta coach Claudio Scafati – le ragazze hanno disputato una gara briosa senza mai rallentare. Considerato che la squadra è un’Under 18 con “fuori quota” del ’92 e del ’93 io come tecnico e la società possiamo essere ampiamente soddisfatti, considerato che le ragazze hanno lottato per un posto ai play off sino a due giornate dalla fine».

 

L’UNDER 20 FEMMINILE – In queste ore l’Under 20 femminile del Volley Club Frascati saprà la data della semifinale d’andata del suo campionato che dovrebbe cadere tra domani (mercoledì) e giovedì. L’avversario sarà il Vico, già incontrato durante la stagione. «Abbiamo vinto 3-1 nella gara d’andata e 3-0 al ritorno, ma si tratta di un avversario ostico, guai a sottovalutarlo» sottolinea coach Claudio Scafati. «Il problema maggiore, comunque, sarà gestire gli impegni play off contemporanei con la serie C, visto che la base del gruppo è la medesima» conclude Scafati.

Più informazioni