Quantcast
Finanzieri e Vigili in azione congiunta: 8 auto sequestrate, 60 patenti ritirate - Castelli Notizie
CRONACA

Finanzieri e Vigili in azione congiunta: 8 auto sequestrate, 60 patenti ritirate

guardia_finanza

Controllo del territorio, prevenzione, aumento della sicurezza stradale e repressione delle principali cause di incidenti stradali e morti sulla strada, quali alta velocità, guida in stato di alterazione dovuto all’abuso di alcool e all’uso di sostanze stupefacenti. Questi gli scopi del dispositivo di sicurezza attuato congiuntamente, nello scorso week end, dai finanzieri del Nucleo Operativo della Guardia di Finanza di Frascati e da personale della Polizia Locale di Ciampino, che ha visto la predisposizione, lungo le arterie stradali più critiche, di numerosi posti di controllo con l’impiego di strumentazione elettronica di rilevazione della velocità (mediante autovelox e telelaser) e di unità cinofile antidroga affluite da Roma.

Il bilancio complessivo è di 8 autovetture poste sotto sequestro ed 8 patenti ritirate ai relativi conducenti (4 casi per abuso di alcool,con punte di tre volte sopra al livello consentito) e 4 per uso di droghe). Un soggetto era neopatentato – già recidivo e con la patente appena riottenuta dopo analoga sospensione – fermato in evidente stato di ubriachezza e positivo all’uso della cocaina, di cui ha dichiarato di farne uso abituale.

Quindici grammi circa di sostanze stupefacenti – tra hashish e marjuana – sono stati rinvenuti dalle unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza a bordo di alcune automobili, i cui conducenti verranno segnalati in via amministrativa al Prefetto, trattandosi di possesso per uso personale.

Preziosa la dotazione di un automezzo attrezzato quale ufficio mobile da parte della Polizia Locale di Ciampino, munito di alcol test, etilometro e drug test di ultima generazione, che ha agevolato la redazione degli atti amministrativi e penali conseguenti alla constatazione delle condotte . Altre 60 patenti e oltre 2.500 punti patente verranno ritirati successivamente all’invio delle sanzioni per l’alta velocità: gli agenti, grazie al telelaser ed all’autovelox, hanno riscontato oltre 400 violazioni, con punte di 60 Km/h oltre il limite consentito.

L’intensificazione dell’azione di prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada nella cittadina di Ciampino  ha permesso, nell’ultimo anno, di incrementare i verbali di contestazione per irregolarità nella circolazione stradale e di invertire la tendenza del numero di incidenti e di feriti, specie nelle ore notturne.