Quantcast
Velletri, studenti premiati al 2° Premio 'Ugo Tognazzi' - Castelli Notizie
Attualità

Velletri, studenti premiati al 2° Premio ‘Ugo Tognazzi’

SANY1046

Dopo il successo di consensi dell’anno scorso, lunedì 28 maggio, presso l’Istituto Alberghiero di Velletri, si è svolta la 2^ edizione del Premio “Ugo Tognazzi”, in ricordo del grande attore e della sua predilezione per le arti culinarie. In prima fila la Preside dell’Istituto, Dott.ssa Adele Bianco, che ha i saluti di Gianmarco Tognazzi, assente fisicamente ma presente nel messaggio di augurio per tutto l’Istituto e gli studenti vincitori. Dopodiché la preside ha esternato un doveroso ringraziamento alla Presidente del Lions Club Terra dei Volsci Antonietta Dal Borgo e a tutti i soci, estendendolo poi a Benito e Daniela Morelli e al Presidente della Banca Popolare del Lazio Prof. Renato Mastrostefano e al direttore Dottor Gianni Calcagni. Nel suo discorso introduttivo la Bianco ha tenuto a sottolineare l’impegno costante e proficuo dei ragazzi, che  svolgono all’interno della scuola stessa una preparazione professionale che sicuramente li porterà ad avere un lavoro certo una volta usciti dall’Istituto. Fautore dell’iniziativa è il Lions Club Terra dei Volsci che ha voluto ancora una volta premiare gli studenti più meritevoli con tre borse di studio messe in palio dalla Banca Popolare del Lazio.

Ha poi preso la parola la dott.ssa Dal Borgo che, oltre a portare i saluti della NATO e dell’Assessore delle Attività Produttive della Regione Lazio Pietro Di Paolo, ha sottolineato l’importanza di premiare le eccellenze affinchè si possa creare per i ragazzi premiati una corsia preferenziale nel mondo del lavoro. “Portate con voi quel bagaglio di esperienze, di conoscenze e di competenze acquisito nella vostra scuola – ha premesso -, si rivelerà certamente utile in quanto fatto con impegno e dedizione, ma in qualunque campo vi cimenterete metteteci sempre il cuore  e vedrete che prima o poi il successo arriverà”. Ha poi concluso con l’augurio di un futuro prospero e meraviglioso, associandovi un sincero in bocca al lupo.

E’ stata poi la volta del Presidente Renato Mastrostefano, il quale ha ringraziato la Preside per essere stato definito come una “costola” dell’Istituto, spronando poi i ragazzi a conservare il proprio entusiasmo anche nel lavoro. Altro intervento importante è stato quello di Daniela Morelli che insieme a suo padre Benito ha messo in palio una borsa di studio per lo studente diversamente abile più meritevole; a concludere è stato il Direttore Gianni Calcagni che ha salutato i ragazzi facendogli i migliori auguri per l’inserimento nel mondo del lavoro e delle professioni.

Targhe e borse di studio sono andate a Sasha Spinelli per la cucina, della 3^ E bx; Francesca Palone per la sala bar della 3^ A bx;  Francesco Martini per la reception della 3^A bu; Giovanni Montella, studente diversamente abile, per la cucina, della 3^ B bx.

L’evento si è quindi concluso in un clima festoso e cordiale, dandosi appuntamento per la terza edizione.

                                                                                               Rossella Borro

 

 

 

Più informazioni