Quantcast
Velletri, premiati i partecipanti al 1° Corso di Iconografia Bizantina - Castelli Notizie

Velletri, premiati i partecipanti al 1° Corso di Iconografia Bizantina

I partecipanti al corso d'arte sacra

I partecipanti al corso d'arte sacra vengono premiati in Cattedrale

Il 14 giugno si è concluso con la benedizione delle icone (immagini sacre) nella cattedrale San Clemente il primo corso base di Iconografia Bizantina voluto e organizzato dal maestro d’arte Fabio Pontecorvi. Un percorso iniziato il 26 aprile, nel laboratorio Diocesano di Velletri, in un luogo adatto a trovare quella tranquillità e concentrazione per imparare a realizzare l’immagine del volto di Gesù, con l’antica tecnica dei maestri iconografi, utilizzando la tempera all’uovo come legante per i colori. Un cammino importante non solo sotto l’aspetto tecnico ma anche teologico, col maestro che ha voluto trasmettere  non solo la passione per la pittura (scrittura) delle icone  ma anche  il messaggio cristiano, fatto di simbolismi. Il soggetto rappresentato è stato quello del Volto di Cristo Achiropita o Acheropita che significa “non fatto da mano (umana)”. Gli allievi partendo dal disegno su una tavola in massello intelata e ingessata (levkas) hanno continuato con la grafia e le campiture, dai colori più scuri fino all’iscrizione e alle lumeggetature finali.

Un contributo importante è stato dato anche dalla docente in scienze religiose Alessandra Mancini che a metà del percorso ha rivisitato cronologicamente assieme agli allievi  la storia del sudario o mandillion del volto di Gesù.

Il maestro Fabio Pontecorvi ha voluto ringraziare il Vescovo Vincenzo Apicella, Monsignor Don Angelo Mancini, Don Roberto Mariani, il Presidente dell’associazione “Il Trivio” Tullio Sorrentino, la coordinatrice  Mihela Lupu e tutti i ragazzi per la loro disponibilità.  Visto il notevole interesse riscontrato, a metà ottobre si terrà un nuovo corso base di Iconografia per informazioni potete contattare il 334.1707171, fabio.pontecorvi@gmail.com, artesacraveliter@gmail.com.

Più informazioni
commenta