Quantcast
IL COMUNE DI MARINO E IL "GUSTO DELLA SOLIDARIETA’" CON L’EMILIA - Castelli Notizie
Attualità

IL COMUNE DI MARINO E IL “GUSTO DELLA SOLIDARIETA’” CON L’EMILIA

terremoto

 Anche il sindaco Adriano Palozzi con l’assessore alle Attività Produttive Giuseppe Bartolozzi parteciperanno all’evento «Il Gusto della Solidarietà» in programma per martedì 3 luglio (ore 11) al Salotto del Vino dell’azienda «Gotto d’Oro» di Marino.

L’iniziativa, alla quale prenderanno parte le Amministrazioni dei Castelli Romani, le istituzioni, i consorzi e le associazioni di categoria insieme alle realtà enogastronomiche del territorio, sarà un momento di conoscenza e confronto tra le eccellenze castellane e quelle del distretto di Modena, da sempre esponenti del più pregiato «Made in Italy» in nome della qualità e unicità dei loro prodotti.

La manifestazione, autopromossa per gettare le basi di una prossima collaborazione tra le due realtà economiche e produttive, è volta a valutare e impostare le possibili iniziative da avviare a supporto e rilancio dei territori emiliani colpiti dal terremoto. Vedrà la partecipazione dei vertici della Camera di Commercio di Modena, della Confederazione Nazionale Artigiana e del Palatipico di Modena.

«Accogliamo con gioia nella nostra Città, insieme alle altre Amministrazioni dei Castelli Romani, alle istituzioni, ai consorzi, alle associazioni di categoria e alle realtà enogastronomiche del territorio, i rappresentanti del settore economico e produttivo del distretto di Modena – dice il sindaco Adriano Palozzi di concerto con l’assessore Bartolozzi -. Essere presenti e fattivi in un momento di estrema difficoltà come quello che la comunità emiliana sta vivendo a causa del recente sisma, con vite spezzate e situazioni di crisi connesse alla perdita dei riferimenti di vita conquistati con grandi sacrifici, è per il nostro Comune e per il nostro territorio fonte di orgoglio oltre che di arricchimento».

«La solidarietà che il popolo italiano, tutto, ha dimostrato in questa come in tante altre passate occasioni di difficoltà del Paese – evidenzia Palozzi – dà il senso e la misura del grande spirito di unità nazionale, negli anni consolidato, di cui hanno parlato, nelle strade, i milioni di italiani che nel marzo del 2011 hanno festeggiato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, trasformando il territorio in spazio delegato all’identità nazionale. L’iniziativa in programma al Gotto d’Oro – sottolinea – manifesta il desiderio del distretto dei Castelli Romani di essere presente e vicino all’Emilia, dal punto di vista imprenditoriale e umano, con la volontà di essere partecipe nella ripresa del cammino interrotto. E’ un orgoglio per un sindaco di una città del Lazio, nella Provincia di Roma, vicina alla Capitale, ricevere una delegazione in rappresentanza dei territori in questo momento in difficoltà. Perché, anche nel piccolo, si possa arrivare a dare un aiuto e lanciare un importante messaggio di vicinanza».

 

commenta