Quantcast
Un sabato di terrore. Donna immobilizzata: ladri le svaligiano la casa - Castelli Notizie
CRONACA

Un sabato di terrore. Donna immobilizzata: ladri le svaligiano la casa

ladri

Il caldo afoso di questi giorni l’aveva indotta a lasciare le finestre aperte, in cerca di quel minimo di ventilazione che rendesse meno torrido il suo sabato sera passato in una abitazione nelle campagne veliterne, in via Incudine Fontanelle, di proprietà di sua sorella e del cognato, un noto imprenditore ortofrutticolo. La donna, una giovane romena, non avrebbe mai immaginato che da quelle finestre, di lì a poco, avrebbe fatto irruzione una vera e propria banda di ladri, munita di guanti e passamontagna, formata da 4 uomini che dopo averla immobilizzata si sono presi tutto il tempo che occorreva per svaligiare l’abitazione, portando via preziosi, capi firmati e soldi in contanti, prima di dileguarsi a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Pur se sotto choc una volta rimasta sola la donna ha prontamente avvertito i Carabinieri, messisi subito sulle tracce dei cleptomani, che secondo la giovane erano dell’est europeo, sebbene uno di loro, secondo il racconto della romena, avrebbe avuto un chiaro ed inequivocabile accento italiano. L’episodio arriva a stretto giro di posta con il furto effettuato qualche giorno prima in una villetta di Colle Ottone, mentre solo un paio di settimane fa ad essere ‘visitata’ fu un’abitazione in pieno centro, in via Ulderico Mattoccia, coi malviventi che hanno atteso l’uscita della proprietaria per intrufolarsi in casa e far razzia di tutto quanto possibile.

Più informazioni
commenta