Quantcast
Ariccia in festa il 28 e 29 luglio per la patrona Sant'Apollonia - Castelli Notizie
Attualità

Ariccia in festa il 28 e 29 luglio per la patrona Sant’Apollonia

ariccia

Sabato 28 luglio grande festa ad Ariccia per la patrona Santa Apollonia martire. Per l’occasione, come ormai da decennale consuetudine, l’evento sarà anche un momento per esprimere con un gesto concreto il proprio generoso civismo con la donazione del sangue presso l’Oratorio di via degli Olmi dalle 8 alle 11 di domenica 29 luglio. Per donare il sangue è necessario essere maggiorenni, digiuni da almeno 12 ore (è consentita solamente l’assunzione di caffè o tè), non aver ingerito alcun farmaco da 7 giorni prima della donazione.

La festa patronale, organizzata dalla parrocchia Santa Maria Assunta in Cielo di Ariccia, dal Comitato per l’Organizzazione delle feste comunali e con il patrocinio della Città di Ariccia (che quest’anno ha anche organizzato la proiezione cinematografica sulla storia di don Puglisi sacerdote palermitano ucciso dalla mafia), inizierà alle 18,30 con la processione per le vie del centro cittadino con la storica macchina della Santa patrona portata in spalla dai Cavalieri di Santa Apollonia. Alle 19,15 è prevista le celebrazione eucaristica presieduta dal parroco don Antonio Sciliuzzo. Alla conclusione della funzione verranno distribuite gratuitamente le “cannacce”, piatto tipico della tradizione ariccina.

Concluderà la serata, a partire dalle 21,00 presso il belvedere di p.zza della Repubblica, la proiezione ad ingresso gratuito del film “Alla luce del sole” film di Roberto Faenza, con Luca Zingaretti, che ripercorre la storia di padre Pino Puglisi, il parroco del quartiere Brancaccio di Palermo, ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993. Un uomo che «sparava» dritto, dovere inflessibile nella denuncia e alieno da ogni compromesso. Con gesti concreti, dedicandosi al recupero dei bambini del quartiere per sottrarli alla mafia, padre Puglisi diventa una presenza scomoda, un simbolo, un freno alla corruzione.

Più informazioni