Quantcast
ALBANO, TORNA IL MERCATO DEL CONTADINO: TANTISSIME LE NOVITA' - Castelli Notizie
Attualità

ALBANO, TORNA IL MERCATO DEL CONTADINO: TANTISSIME LE NOVITA’

CONTADINO

Dopo la pausa estiva torna ad Albano il tanto apprezzato ‘Mercato del Contadino’. E torna con tantissime novità. Prima tra tutte la location: alla solita piazza Sabatini (tutte le domeniche a partire dal 2 settembre) si aggiunge il sabato piazza Guerrucci, di fronte alla Posta (a partire dal 1° settembre). Sempre dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

Ma la cosa ancora più importante è che in queste occasioni troverà spazio il Mercato artigianale del riuso a Km 0 – ecodesign, arte delle mani e del riciclo. I cibi si sposeranno con l’artigianato tradizionale e locale più fashion e creativo del territorio. Nelle piazze, infatti, verrà dedicato uno spazio ai mestieri scomparsi con gli artigiano del luogo che creeranno oggetti partendo da materiali di scarto, utilizzando ovviamente le tecniche tradizionali.

L’agricoltore e scrittore Wendell Berry scriveva: «Quando, con il declino dell’economia locale, decade anche la comunità locale, una diffusa amnesia si estende anche sulla campagna». In questo senso esiste uno stretto legame tra l’esperienza del mercato contadino e quella del mercato artigianale, tra il futuro dei contadini e degli artigiani locali. Una buona comunità, in altre parole, è anche una buona economia locale. Un’altra economia.

Il progetto si pone l’obiettivo di contribuire a costruire un’economia solidale che non abbia come priorità la massimizzazione e l’estensione del profitto, ma che valorizzi le relazioni, che assuma come principi del proprio agire anche il benessere ed i diritti delle persone, la funzione sociale, la difesa dei beni comuni e dell’ambiente.

Il mercato contadino di Albano vuole essere il luogo  in cui possano trovare la propria casa beni, i servizi e le informazioni delle realtà dell’economia solidale dei Castelli Romani, in modo che queste si possano sostenere a vicenda, creando gli spazi e le azioni per un’economia diversa.

Nell’ambito dell’area espositiva verrà dedicato uno spazio anche al Mercatino del dono e del baratto artigianale per tutti coloro che vorranno scambiare, assieme alle proprie parole e storie, gli oggetti di famiglia dimenticati e ritrovati in cantina o in mansarda.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare al mercatino del riuso o richiedere spazi per percorsi tematici, possono far riferimento ai contatti di seguito indicati.

Domenica 2 settembre al Mercato Contadino  lo spazio è anche per il Bajocco Festival: desk informazioni, distribuzione programma completo turnazioni spettacoli artisti, vendita biglietti lotteria di autofinanziamento, gadget e qualche aneddoto a poche ore dal debutto dell’edizione 2012. Appuntamento che si ripeterà anche domenica 9 settembre, giornata conclusiva del festival, con il concorso Dolce Bajocco. La giornata sarà dedicata ai bambini e alle famiglie. Ricco e variegato il programma, dalla storia della città ai giochi popolari; dalla raccolta di materiale didattico per i più bisognosi al concorso dei giovani artsti. Una grande festa all’aperto. D’obbligo il dolce fatto in casa, tradizionale, preparato con amore, meglio se accompagnato da un aneddoto. Le iscrizioni del concorso sono aperte (vedi allegato). SloowFood Albano e Ariccia sarà tra i giurati del concorso.

Infine, ultima novità, il concorso Coltiviamo lo slogan. Il 15 settembre ad Ariccia il Mercato festeggerà il primo anno di attività e contestualmente tutti gli affezionati dei cibi a km 0 potranno dedicare una frase al mercato da inviare tramite mail, facebook o direttamente presso il punto di accoglienza dei mercati di Albano e Ariccia e una giuria – composta dall’on. Erminio Latini consigliere delegato ai farmer’s market alla Provincia di Roma, la regista Sofia Scandurra autrice del libro “Cinema e ceci”, il musicista Michele Moi, l’attrice Arianna Moro – premierà l’originalità dell’idea. Al vincitore/vincitrice i produttori offriranno gratuitamente la spesa.

L’8 settembre, per concludere, il Mercato del Contadino sarà invaso ancora di più dai giovani. A piazza Guerrucci in contemporanea, infatti, si svolgerà anche la terza edizione del Mercatino del libro scolastico usato. Sempre in tema di riuso e di riciclo.

Più informazioni