Quantcast
Vandali in azione a Lanuvio: deturpato il portico degli Antonini. L'Amministrazione: 'non ci fermeranno!' - Castelli Notizie
CRONACA

Vandali in azione a Lanuvio: deturpato il portico degli Antonini. L’Amministrazione: ‘non ci fermeranno!’

VILLA ANTONINI
 

Hanno atteso che calassero le ombre della sera e la notte avvolgesse tutto con la sua oscurità per entrare in azione ed imbrattare con un secchio di vernice il Portico degli Antonini, recentemente riportato a nuova luce dall’Amministrazione comunale di Lanuvio. Questo quanto accaduto nella notte tra martedì 2 e mercoledì 3 aprile ed individuato solo al mattino durante il giro di perlustrazione di uno dei volontari della squadra che si è costituita intorno alla nuova amministrazione per pulire e conservare al meglio la cittadina lanuvina. 

Non hanno utilizzato mezzi termini il Sindaco Luigi Galieti e l’Assessore al Turismo Andrea Volpi per definire gli autori del vile gesto, individuandoli come “delinquenti, vigliacchi e nemici dell’intera collettività”. “Quando il nostro concittadino Vito – hanno aggiunto – ha avvertito noi e il direttore del Museo, dottor Luca Attenni, ci siamo subito attivati per ridurre al minimo i danni a quello che è un sito dal valore inestimabile che stiamo faticosamente rivalorizzando dal punto di vista archeologico e turistico”. 

“Fortunatamente – hanno dichiarato Galieti e Volpi – siamo riusciti ad intervenire prontamente con gli operai specializzati evitando che la vernice macchiasse indelebilmente l’intero basamento del sito ed ora speriamo che le telecamere di sorveglianza possano dare un volto agli autori di un atto tanto vile quanto offensivo nei confronti della storia del  nostro paese”.

“Se qualcuno voleva deturpare l’immagine di Lanuvio – hanno aggiunto – e vanificare gli sforzi che stiamo facendo per riportarlo a nuova luce, non ci è riuscito grazie al senso civico di un cittadino ed alla prontezza di chi si è subito attivato per sventare quello che costituisce un vero e proprio sabotaggio a ridosso dei preparativi dell’inaugurazione del Portico. Questo – hanno concluso Galieti e Volpi – è  il segnale che la sinergia tra cittadini ed amministrazione è viva e da sempre ottimi frutti nell’interesse della collettività”.

Più informazioni