Quantcast
L'OSPEDALE DI GENZANO POTRA' CONTARE SU 29 VOLONTARI 'ARVAS' - Castelli Notizie

L’OSPEDALE DI GENZANO POTRA’ CONTARE SU 29 VOLONTARI ‘ARVAS’

20130327_183032

 

Si è  concluso con soddisfazione presso l’Ospedale “De Santis” di Genzano il Corso di Formazione Volontari Ospedalieri diretto dalla dr.ssa Antonietta Visconti, protrattosi per tutti i mesi invernali, indetto dall’Associazione Regionale Volontari Assistenza Sanitaria (ARVAS), presieduta dal dr. Silvio Roscioli. 

 

12 lezioni teoriche di carattere psico-socio-sanitario per un totale di 24 ore al fine di introdurre gli aspiranti volontari  nel mondo del malato ed insegnare loro l’approccio più opportuno  rispetto alla sofferenza, e 20 ore di tirocinio pratico in corsia,  hanno trasformato l’esiguo numero di volontari presente inizialmente in Ospedale a divenire  un gruppo significativo di 29 Associati Arvas molto motivati, “tale – secondo il Responsabile del gruppo stesso Domenico Palma – da  espletare in Ospedale un servizio che copre tutti i giorni della settimana, in tutti i reparti, dal lunedì al sabato, mattina e pomeriggio”.

Il sentimento di solidarietà solitamente innato nella specie umana trova la sua massima espressione proprio vicino alla sofferenza, dove l’empatia – espressa dal volontario con  un sorriso, con l’ascolto rispettoso e discreto del malato così come con qualche piccolo aiuto materiale – che si viene a stabilire tra volontario e malato esalta il servizio stesso: un piccolo dono di  due ore settimanali   con un ritorno quadruplicato in termini di valore umano aggiunto.

 I.V.

Più informazioni