Quantcast
Genzano - Dal Consuntivo un avanzo d'amministrazione di oltre 2 milioni - Castelli Notizie
POLITICA

Genzano – Dal Consuntivo un avanzo d’amministrazione di oltre 2 milioni

bilancio

Ha ottenuto il via libera della Giunta genzanese, il Bilancio consuntivo 2012, che dovrà ora passare all’esame del Consiglio comunale. Hanno avuto inizio la scorso 26 aprile, i 20 giorni che la legge riserva ai Consiglieri per la lettura del testo. Lunedì 13 maggio il consiglio si riunirà nuovamente per l’approvazione.

 “Gli ultimi esercizi sono stati molto difficili per tutti i Comuni d’Italia – ha dichiarato l’assessore al Bilancio Bruno Romagnoli –. E non solo per via degli ingenti tagli ai trasferimenti statali, ma anche per le continue modifiche di legge, gli obblighi e i vincoli imposti dal patto di Stabilità, sempre più pressanti. Non è stato semplice con queste premesse chiudere il 2012, ma ce l’abbiamo fatta e ci presentiamo con numeri soddisfacenti e conti in regola, senza avere intaccato i servizi e senza aver ridotto il sociale”. 

L’avanzo di amministrazione è di 2 milioni 107 mila euro, si tratta di fondi, però, vincolati. “L’utilizzo ideale dell’avanzo di amministrazione sarebbe il finanziamento degli investimenti senza creazione di nuovo indebitamento – fa sapere l’assessore Romagnoli –, ma l’inasprimento delle restrizioni del Patto di Stabilità potrebbe impedire al Comune di Genzano di realizzare gli investimenti programmati”.

Più informazioni