Quantcast
La rivolta popolare turca finisce a Velletri. Se ne parlerà grazie a 'La Spinosa' - Castelli Notizie
Attualità

La rivolta popolare turca finisce a Velletri. Se ne parlerà grazie a ‘La Spinosa’

turchia

La rivolta popolare che coinvolge la maggior parte delle città turche parte dalla dimostrazione pacifica di un centinaio di giovani che volevano opporsi all’abbattimento di alcuni alberi in un parco cittadino di Istanbul arriva a Velletri, dove di tutto ciò si discuterà nell’appuntamento di venerdì 7 giugno, alle 18.30, presso la sede dell’Associazione Ossigeno, in via San Biagio.

“Alle 5 del mattino del 30 maggio – fanno sapere gli organizzatori dell’evento – i ragazzi sono stati caricati dalla polizia: immediatamente sono scese per le strade migliaia di persone a sostegno dei giovani che contestavano lo scempio ambientale e una delle tante opere faraoniche volute dal Presidente Erdogan. L’opposizione al progetto ha fatto emergere con chiarezza tutta la rabbia del popolo turco nei confronti dell’attuale governo che intende avviare un processo di restrizione delle libertà e di islamizzazione del Paese. L’ambientalismo come forza propulsiva: sarebbe da imitare anche nel nostro Paese” concludono da ‘La Spinosa per l’Ambiente’,  organizzatrice dell’evento del 7 giugno, cui ha aderito anche il locale Movimento Cinque Stelle.

Più informazioni