Quantcast
PALLAVOLO - ANCORA UN FINALE DI STAGIONE FANTASTICO PER LA 'WOLF BEACH ACCADEMY' - Castelli Notizie
SPORT

PALLAVOLO – ANCORA UN FINALE DI STAGIONE FANTASTICO PER LA ‘WOLF BEACH ACCADEMY’

Listener-1

Buona anche la seconda.  I ragazzi di Velletri della ‘Wolf Beach Accademy’ si qualificano per il secondo anno consecutivo per le finali regionali di Alba Adriatica grazie al primo e secondo posto in campionato rispettivamente nei gironi open misto e open maschile. La spedizione in terra abruzzese conta 10 giocatori, 6 giocatrici, un presidente, un accompagnatore, una mamma, una donna incinta, una baby sitter, due carrozzine e un camper..l’allegra brigata!

Nel torneo maschile siamo noi la squadra da battere, visto la coppa alzata al cielo l’anno scorso, e i ragazzi del Wolf Beach Accademy, guidati da Mister Mascetti, hanno come unisco imperativo quello di bissare l’impresa. Nei quarti di finale i veliterni spazzano via con facilità, un po’ come la tromba d’aria fuori dalla palestra, gli avversari della Management e consulting per 2-0. La semifinale è tutt’altra partita, incontro  tiratissimo in cui servono concentrazione e lucidità visto l’alto livello degli avversari della Forever Volley. Si arriva con fatica al tie-break ma proprio nel momento decisivo “BUM BUM” Antinori non gioca al suo meglio  e di “bum bum” resta solo la tequila della sera prima.

LA SQUADRA DELL’OPEN MASCHILE

Così a nulla valgono le corse in mezzo al campo di  Allegri “TESTA CALDA” , le ricezioni di “TECH” Mascetti, il lavoraccio dei due centrali “LAMBERTONE” Gobbi e MITCH-Montellanico, o  i 30 palloni messi a terra da “DIBBE”-Di Belardino, senza dubbio il migliore in campo di questa semifinale, perché il tabellone segna 26-24 per gli avversari. E addio finale.

La finalina per il terzo posto ritrova un Wolf Beach Accademy spensierato, divertente e unito che, grazie ad una meraviglioso gioco di squadra, con l’esordio di “THE WALL” Candidi, “GELATINA”Vecchi e “ZEPPO” Spagnoli, che insieme ad un ritrovato Antinori e Mascetti junior a banda, mettono al collo questa bella medaglia di bronzo.

Il torneo misto ha tutt’altro sapore. Partiti con poche chance, tanto che anche la Goldbet di Velletri dava la nostra vittoria a 15, riusciamo ad imporci facilmente sugli avversari storici del Pomezia volley nei quarti di finale. Nella semifinale contro il Neurovolley brilla la luce di “RICCIOLI D’ORO”-Petronzi che trasforma davvero in oro ogni palla che tocca, e di “GELATINA”-Vecchi che difende,attacca, mura e sorride..e visto il rapporto qualità- prezzo è senza dubbio il migliore in campo.

Tutto condito con il perfetto impiego di tutte e sei le giocatrici che, a rotazione, mettono il loro sigillo in questa splendida partita nonostante il palleggiatore Allegri faccia di tutto per non far loro toccare palla. Dalle “SORELLE” Bianchini Mara e Valentina, a “PALETTA”-Emili, passando per “MOV”-Andreoli,  “SUPER”-Amalia e la sottoscritta, si vedono sei atlete determinate e precise in ogni fondamentale. La finale, contro i campioni nazionali in carica del Freetime, è già dal riscaldamento tesa e tirata, ci si gioca il posto per rappresentare il Lazio alle finali nazionali di Cervia a Settembre. I ragazzi di Velletri stavolta non sbagliano l’appuntamento con la storia e si dimostrano decisi ed incisivi sin dai primi punti.

 

LA SQUADRA OPEN MISTA

Gli avversari cadono ad uno ad uno sotto i colpi dei due cecchini RICCIOLI D’ORO-Petronzi, premiato come miglior giocatore del torneo, e BUM BUM-Antinori. Il palleggiatore TESTA CALDA Allegri, dopo essere scampato all’espulsione, sfoggia la sua miglior partita così come il libero TECH-Mascetti e le ragazze EMILI, ANDREOLI e BIANCHINI.

Sul finale dell’ultimo set, dopo aver dominato la partita, entra Montellanico.. un attacco punto, una ricezione avversaria sbagliata..”E PALLA A MITCH E S’ABBRACCIAMO”. Campioni regionali nella categoria open misto.

 

E cosi mister “BAFFO”-Mascetti anche quest’anno mangerà il panettone a fine anno, essendo tornato a casa con due medaglie: un oro e un bronzo. Foto di rito e sollevamento della coppa più prestigiosa a chiusura di un annata dai risultati straordinari. 

 

RINGRAZIAMENTI: Grazie a Ivo Ogni bene, presidente del Wolf Beach Accademy, che ha creduto in noi facendoci far parte della sua società. Grazie a Eros Manciocchi, presidente dell’ASD Lariano Volley che ci ha permesso di giocare le partite casalinghe a Lariano. Grazie agli sponsor che ci hanno accompagnato, e soprattutto sostenuto, in questa trionfale stagione: Febbreanovanta, Alterego, Tecnocasa Lariano, M&M sporting club, Nero caffè e Toro Assicurazioni.

 

Grazie agli accompagnatori di Alba Adriatica: Di Napoli Francesco, Taddei Davide, Capasso Federica, Santilli Federica e Castagna Isabella e le piccole mascotte Melissa e Tommaso.

Grazie a tutta la ROSA di questa meravigliosa squadra: Allegri Massimiliano, Vecchi Francesco, Spagnoli Alessandro, Antinori Andrea, Montellanico Simone, Mascetti Riccardo, Mascetti Mauro, Petronzi Francesco, Candidi Renzo, Di Belardino Marco, Lamberto Gobbi, Giorgi Daniele, Bianchini Mara, Bianchini Valentina, Emili Silvia, Andreoli Moira, Fagiolo Amalia, Vecchi Roberta, Cerasti Federica.

Un arrivederci a Cervia per le finali nazionali.

ALESSANDRA D’AMATO


Più informazioni