Quantcast
Anche il Toukon a Lentilly, in Francia, per il 6° Open Handikaratè International - Castelli Notizie
SPORT

Anche il Toukon a Lentilly, in Francia, per il 6° Open Handikaratè International

P1060239

La 6^ edizione della Open Handikaraté du Rhône tenutasi a Lentilly, vicino Lione, in Francia, riservata agli atleti con disabilità, ha visto protagonisti gli atleti di karate intervenuti da diverse nazioni. Anche per questo anno l’organizzazione è stata curata dall’associazione Karate Club Lentilly che ci ha tenuto a dedicare la manifestazione a Thierry Gouillon, l’ideatore e l’attivatore di tutto questo movimento sportivo internazionale, a quasi un anno dalla sua improvvisa scomparsa che aveva lasciato tutti profondamente rattristati. Un’edizione arricchita notevolmente di un valore etico profondo, che anche in questa occasione vanta la collaborazione del Comitato del Rodano e della Féderation Française de Karaté i cui arbitri hanno presieduto e valutato gli atleti nel corso delle competizioni. Ospite d’onore alla manifestazione la Campionessa europea e neo-campionessa mondiale di karate nel kumite Categoria -50 kg ALEXANDRA RECCHIA con il titolo conquistato in occasione dei Campionati Mondiali disputati a Parigi nel 2012.

Nutrito il numero degli atleti intervenuti dalle diverse regioni della Francia e notevolmente nutrite le delegazioni dei paesi presenti. Il TOUKON KARATE-DO ha partecipato con 4 dei suoi atleti , alcuni dei quali hanno già all’attivo diverse esperienze internazionali come DANIELE ALFONSI e MIRKO CELLUCCI, mentre altri – SAMBUCCI LUCA e SPALLOTTA MARCO – sono alla prima partecipazione internazionale. Sotto la guida dell’istruttore tecnico LUCA NICOSANTI, gli atleti del TOUKON KARATE-DO e degli altri Club italiani hanno eseguito delle prove emozionanti e brillanti sia per quanto riguarda la competizione di kata che quella di kihon kumite, ovvero l’esecuzione in sequenza delle tecniche che sono tipiche del kumite. Denso il bottino al termine delle competizioni che vedono gli allievi del TOUKON in vetta ai podi: DANIELE ALFONSI 2 medaglie d’oro e 1 argento; MIRKO CELLUCCI 1 medaglia d’oro e 1 bronzo; SAMBUCCI LUCA 1 medaglia d’oro e SPALLOTTA MARCO 1 medaglia d’oro. Menzione d’onore formulata dall’equipe arbitrale per il premio FAIR PLAY attribuita al nostro MARCO SPALLOTTA. Ora, il prossimo appuntamento tanto atteso sarà la finalissima del Progetto DISINVOLTO patrocinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, che ha coinvolto le associazioni sportive presenti sul territorio nazionale che vivono l’integrazione sportiva, che si terrà il 22 giugno a Roma presso il Palazzetto delle Federazioni di Viale Tiziano. In questa occasione si svolgerà il 1° CAMPIONATO INTERNAZIONALE PER ATLETI CON DISABILITA’. Un particolare ringraziamento va alla BANCA POPOLARE DEL LAZIO e al 1° REGGIMENTO DELLA SCUOLA ALLIEVI-MARESCIALLI DEI CARABINIERI , alla 1°, 2° e 3° Compagnia Allievi che hanno creduto in questi atleti … speciali! Sport per tutti, senza barriere!

Più informazioni