Quantcast
Ciampino, la difesa del 'Muro dei Francesi' approda in Parlamento - Castelli Notizie
POLITICA

Ciampino, la difesa del ‘Muro dei Francesi’ approda in Parlamento

ileana-piazzoni-filiberto-zaratti

Piazzoni e Zaratti (Sel) presentano interrogazione al Ministro Bray per la salvaguardia delle presenze storico-monumentali e paesaggistiche di Ciampino

ILEANA PIAZZONI E FILIBERTO ZARATTI

Si tratta di una tappa importante nella lunga battaglia per la difesa dei beni comuni ciampinesi dalla cementificazione. Il 10 giugno due deputati del gruppo parlamentare di Sinistra Ecologia e Libertà hanno presentato al Ministro per i beni culturali un’interrogazione scritta in merito alla salvaguardia dell’area compresa entro le Mura dei Francesi e dei beni monumentali adiacenti ad essa. Ileana Piazzoni, prima firmataria, e Filiberto Zaratti, co-firmatario, hanno chiesto al Ministro competente, Massimo Bray, di intraprendere “tutte le iniziative di competenza necessarie a tutelare la godibilità pubblica di tutta l’area compresa nelle antiche Mura dei Francesi, garantendone l’integrità e la fruibilità”. I due parlamentari, provenienti da molte battaglie sul territorio della Provincia, hanno inoltre ribadito la necessità di estendere “l’assetto dei vincoli esistenti all’intera area compresa all’interno delle Mura dei Francesi, garantendo la tutela integrale del sito, così come proposto dalla stessa Direzione regionale prima del giugno 2009”. Il testo dell’interrogazione di Sel, infine, richiede un impegno “da parte del Ministero per i beni e le attività culturali per un percorso volto alla delocalizzazione dei piani di zona ex 167 altrove rispetto ad aree di pregio paesaggistico, archeologico e/o culturale nel territorio del comune di Ciampino”.

 

Il Muro dopo il crollo del 2011

In questo link trovate il testo completo dell’interrogazione: http://www.sinistraciampino.altervista.org/articoli.php?c=149&argomento=LOCALE&id=149

Più informazioni