Quantcast
Cassonetti dei rifiuti a fuoco a Genzano e Lanuvio - Castelli Notizie
CRONACA

Cassonetti dei rifiuti a fuoco a Genzano e Lanuvio

cassonetti-incendiati-2

Notte di fuoco e fiamme quella tra sabato 10 e domenica 11 agosto tra Lanuvio e Genzano. Ad essere presi di mira sono stati i cassonetti per la raccolta dei rifiuti, dati alle fiamme dapprima in territorio lanuvino e poi nella prima periferia genzanese. 

Due cassonetti sono stati dati alle fiamme nella zona di via Valle Verta, a Lanuvio, e dopo qualche ora, a Genzano, anche due campane per la raccolta differenziata  in via Generale Lordi, vicino alla tangenziale di via Luigi Longo, sono state incendiate sempre dalle mani dei piromani scatenati.

I roghi sono avvenuti nella notte tra sabato e domenica, il primo a Lanuvio intorno alla mezzanotte, quello di Genzano alle prime ore dell’alba. Sul posto, in entrambi i casi, si sono recati i Vigili del Fuoco di Velletri che hanno lavorato per alcuni minuti per domare gli incendi e delimitare le aree distrutte dagli incendi. Avvertiti dei due roghi dolosi la Polizia ed i Carabinieri sono prontamente accorsi ed hanno aperto un’indagine per appurare i responsabili.

In giornata gli addetti comunali hanno poi provveduto a ripulire la zona dove sono state incendiate le due campane per la raccolta differenziata (Vetro e Carta), in via Generale Lordi, angolo viale Lenin. 

Più informazioni
commenta