Quantcast
Fanno razzia di argenteria all'interno di un'abitazione. Ma braccati dai poliziotti sono costretti a disfarsene - Castelli Notizie
CRONACA

Fanno razzia di argenteria all’interno di un’abitazione. Ma braccati dai poliziotti sono costretti a disfarsene

DSC_0006

L’autoradio del Commissariato di Polizia di Velletri, diretto dal Vice Questore Aggiunto Roberto Cioppa, è intervenuto nella serata dell’11 agosto presso un’abitazione veliterna a seguito di una segnalazione di furto.

A chiamare il 113 la proprietaria della casa, appena rientrata all’interno della stessa. Una volta rincasata la donna ha trovato gli ambienti a soqquadro, udendo il tipico rumore di una persona in fuga. Gli agenti, intervenuti con celerità, hanno subito effettuato una battuta della zona, individuando la via di fuga utilizzata dai malfattori, sino a procedere al controllo di un vecchio manufatto adiacente all’abitazione della donna. Nel retro dello stesso, nascosto nella vegetazione, hanno rinvenuto un copripiumone contenente argenteria, che i ladri, per la paura di essere braccati, avevano provato frettolosamente a nascondere, nella speranza di poter poi tornare e farne man bassa. Il materiale è stato invece recuperato e restituito alla legittima proprietaria. 

Più informazioni