Quantcast
Velletri aderisce alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti - Castelli Notizie
Attualità

Velletri aderisce alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

rifiuti

 

rifiuti“Il Comune di Velletri aderisce alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2013, prevista dal 16 al 24 novembre, con una serie di eventi di educazione e comunicazione ambientale a favore e sostegno delle buone pratiche già intraprese dall’amministrazione”. A comunicarlo è l’Assessore all’Ambiente e Rifiuti, Luca Masi.  “Attualmente – sottolinea l’ex segretario del Pd – la gestione dei rifiuti in Europa è fortemente influenzata da una serie di regolamenti comunitari fondati su una gerarchia strategica che dà priorità alla prevenzione dei rifiuti alla fonte (“il miglior rifiuto è quello che non è stato prodotto”).  L’iniziativa Europea presentata all’interno della Fiera Ecomondo di Rimini lo scorso 8 novembre anche quest’anno si preannuncia un grande successo in termini di partecipazione e qualità delle azioni proposte. Dopo il successo dell’anno 2012, con il record europeo di azioni approvate, le aspettative rimangono altissime visto anche l’aumento del numero delle iniziative italiane approvate, ben 5399. Conformi  a questa linea, le iniziative dell’assessorato per la SERR pongono l’accento sulla prevenzione della produzione del rifiuti nello scenario veliterno che va modificandosi verso una programmazione che ha come centro nevralgico il servizio di raccolta differenziata porta a porta. Uno degli eventi in programma coinvolgerà tutte le scuole primarie del territorio di Velletri fornite del servizio di mensa scolastica con il progetto “A scuola… composti!”. Tutte le scuole saranno dotate di una compostiera utilizzata direttamente dagli alunni durante i pasti giornalieri; in questo modo i bambini potranno osservare, imparare, capire, ma soprattutto trasferire alle famiglie, la pratica del compostaggio domestico sul quale l’assessorato all’Ambiente ha programmato una serie d’azioni importanti da qui alla fine dell’anno, grazie al progetto della Provincia di Roma “ComposTiAmo””.

immondizia“In programma per la settimana anche l’affissione di cartelli informativi presso alcuni punti sensibili della città con indicazioni efficaci e salienti all’uso delle buone pratiche (Centro di raccolta comunale, numeri utili….). La serie di iniziative si concluderà sabato 23 novembre presso piazza XX Settembre, all’interno della fiera patronale di San Clemente con uno stand istituzionale informativo in cui la cittadinanza potrà inoltre confrontarsi con l’assessorato all’Ambiente in merito a questioni attinenti come per esempio lo stato di avanzamento del servizio di raccolta porta a porta e le altre azioni messe in campo in tema di gestione dei rifiuti.