Quantcast
Trasporto pubblico - Sconti per i giovani sotto ai 30 anni: ecco come ottenerli - Castelli Notizie
Attualità

Trasporto pubblico – Sconti per i giovani sotto ai 30 anni: ecco come ottenerli

trasporti

trasportiBuone nuove per i giovani del Lazio, dai 10 ai 30 anni, che si servono del servizio di trasporto pubblico per recarsi a scuola o a lavoro. La Regione ha infatti stanziato 12 milioni di euro a favore di chi ha un reddito familiare Isee inferiore a 20mila euro e determinate condizioni di seguito elencate. 

La campagna è rivolta:

– ai cittadini residenti nella Regione Lazio, con una età compresa tra 10 e 30 anni e con un reddito ISEE non superiore ai 20.000 €.

– ai cittadini residenti nella Regione Lazio, di età non superiore ai 30 anni, con un reddito ISEE maggiore di 20.000 € ed inferiore (o uguale) a 35.000 €, che posseggono particolari requisiti di merito scolastico. 

 

Quali sono le percentuali di agevolazione di cui è possibile usufruire?

Le percentuali di agevolazione variano dal 50% al 70%. E’ inoltre possibile usufruire di una maggiorazione del 20%.

 

In base a quali criteri si ottiene una determinata percentuale di agevolazione?

La percentuale di agevolazione varia in base a:

– motivo della richiesta (motivi di studio/lavoro o motivi personali/tempo libero);

– numero di zone Metrebus o di tratte tariffarie per le quali si richiede l’agevolazione (vedi schema allegato “Criteri e Agevolazioni”);

 

busCome posso usufruire della maggiorazione del 20%?

Se sei in possesso di uno dei seguenti requisiti:

particolari condizioni sociali o familiari

  • Reddito ISEE fino ad euro 10.000,00;
  • Stato di orfano di uno o entrambi i genitori;
  • Disabile o la presenza nel nucleo familiare di un disabile definito ai sensi e per gli effetti della Legge 104/92, nel caso di accertamento di handicap grave (Legge 104/92, articolo 3, comma 3);
  • Genitore (l’utente stesso) monoparentale con almeno un figlio a carico;
  • Genitore (l’utente stesso) di almeno due figli;
  • Utente nel cui nucleo familiare e’ presente un anziano di eta’ superiore a 70 anni);

particolari meriti scolastici

  • nell’anno di presentazione della richiesta di agevolazione abbiano frequentato l’intero pregresso corso di studio delle scuole superiori (anno accademico precedente) con una valutazione scolastica non inferiore all’80% (media dell’8) della valutazione massima conseguibile o al 72% (media del 7.2) se studente lavoratore;
  • nell’anno accademico precedente abbiano superato l’esame di maturita’ con una valutazione non inferiore a 90/100 o a 81/100 se studente lavoratore;
  • siano in regola con il normale corso di laurea con un “credito” non inferiore all’80% del credito conseguibile nell’anno accademico appena trascorso o al 72% se studente lavoratore e contestualmente abbiano conseguito una valutazione media non inferiore al 90% (media del 27) della votazione massima conseguibile o all’81% (media del 24.3) se studente lavoratore;
  • nell’anno accademico precedente abbiano conseguito il diploma di laurea con una valutazione non inferiore a 105/110 o al 94,5/110 se studente lavoratore.

 

A chi si riferisce la condizione di “Genitore monoparentale con almeno un figlio a carico” e “Genitore di almeno due figli”?

Ci si riferisce al giovane di eta’ non superiore ai 30 anni che richiede l’agevolazione che deve trovarsi in una delle due situazioni indicate.

 

Possono richiedere l’agevolazione anche i disoccupati e gli inoccupati?

Si. La campagna di agevolazione e’ rivolta anche ai giovani fino ai 30 anni disoccupati o inoccupati i quali non dovranno presentare alcuna certificazione rilasciata dagli uffici di collocamento ma potranno usufruire della sola agevolazione pari al 50% del costo dell’abbonamento, e nel caso in cui si trovino in una delle condizioni sociali o familiari (vedi dettagli sopra “possesso di particolari condizioni sociali o familiari”), potranno, presentando la relativa certificazione di una delle suddette condizioni, ottenere un maggiorazione del 20% per un totale pari al 70%.  

Nella compilazione della richiesta alla sezione “OCCUPAZIONE” dovranno selezionare la seconda opzione (La destinazione per la quale si richiede l`agevolazione sul titolo di viaggio (abbonamento) è una sede generica (tempo libero, motivi personali, ecc.)) e procedere alla compilazione della richiesta. 

Infine, i documenti da presentare saranno: la stampa della richiesta, un documento di identita’, certificazione ISEE e l’eventuale certificazione attestante una delle particolari condizioni sociali o familiari (se in possesso).

 

Per quali abbonamenti è possibile richiedere l’agevolazione?

Abbonamenti Metrebus Roma validi all’interno del territorio del Comune di Roma:

–          su bus, tram, filobus e sulle metro A, B e B1

–          sui bus Cotral

–          – sui treni regionali: Roma-Lido, Roma-Viterbo, Roma-Giardinetti

–          – sui treni regionali Trenitalia 2°cl. – percorso urbano.

 

Sono esclusi collegamenti speciali (110 Open e Archeobus)

Abbonamenti Metrebus Laziovalidi per viaggi nelle zone prescelte sul  territorio della Regione Lazio

– sui bus, tram, filobus e sulle metro A, B e B1 del Comune di Roma

– sui pullman CoTraL;

– sui treni delle ferrovie regionali: Roma-Lido, Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti

– sui treni regionali Trenitalia (in 2^ classe).

 

Sono esclusi i collegamenti speciali Tpl Atac: il collegamento speciale Cotral Roma Tiburtina-Termini-Fiumicino Aeroporto e il collegamento Trenitalia “No stop” Roma Termini-Fiumicino Aeroporto

Abbonamenti validi per il Trasporto Pubblico Locale Comunale.

Abbonamenti validi su linee Interregionali di competenza della Regione Lazio ( Cotral Interregionale, Autolinee Sira, Autoservizi Troiani, Orlandibus, Cialone Tour).

 

Non riesco ad effettuare l’accesso con le credenziali ricevute tramite email. Cosa posso fare?

Non utilizzare la funzione “copia e incolla” per riportare le credenziali ricevute tramite email, ma trascrivere manualmente l’username e la password. Nel caso in cui il problema persistesse, utilizzare la funzione “recupero password” presente nel menu’ a sinistra della Home Page.

 

Ho inserito la mia richiesta nel sistema ma devo apportare delle modifiche. Cosa posso fare?

Nel caso in cui si dovessero modificare dei dati successivamente all’inserimento della richiesta nel sistema, l’utente puo’ contattare un assistente del numero verde o inviare una email a info.agevolazionigiovani@regione.lazio.it  e richiedere le modifiche alla propria richiesta o presentarsi presso il proprio comune/municipio di appartenenza e richiedere all’operatore comunale/municipale di modificare i dati errati.

 

Cos’è il Voucher e quando lo riceverò?

Il Voucher contiene  un riepilogo dei dati anagrafici, dati dell’abbonamento, quota a carico dell’utente, scadenza del Voucher stesso, e una brave “Informativa” sulle modalita’ di ritiro del’abbonamento richiesto.

Riceverai il Voucher via email non appena la documentazione da te presentata agli uffici comunali preposti sara’ stata validata e la tua richiesta approvata.

Di norma sono necessari dai 7 ai 15 giorni dalla data di presentazione della documentazione presso gi uffici comunali preposti ma, in ogni caso, i Voucher non saranno spediti prima della fine di gennaio.

Ricorda: solo quando riceverai il Voucher potrai procedere all’acquisto del tuo titolo agevolato.

 

Devo effettuare il rinnovo dell’agevolazione per l’anno 2014 cosa devo fare?

Effettua l’accesso nel sistema con le credenziali gia’ in tuo possesso ( ti ricordiamo che “l’username”  e’ il tuo codice fiscale e qualora tu non ricordassi la password potrai effettuare un “recupero password” cliccando sull’apposito comando a sinistra nella schermata),

e  procedi all’inserimento della nuova richiesta.

 

Dove e quando posso acquistare la Metrebus Card agevolata e pagare la quota a mio carico?

La   Metrebus Card agevolata potra’ essere acquistata, pagando la quota a proprio carico,  a partire dal giorno succesivo alla data di ricezione dell’email contenente il voucher, in una delle 10 biglietterie ATAC site presso le stazioni delle Metropolitane `A`,`B` e ‘B1’ di Anagnina, Battistini,  Lepanto, Ottaviano San Pietro, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Termini e Conca d’Oro.

Le biglietterie sono aperte dalle ore 7 alle 19  dal lunedì al sabato e dalle ore 8,00 alle 19,00 la domenica ed i festivi.

Ti consigliamo di fare una fotocopia dello scontrino, che ti verrà rilasciato unitamente alla tessera Metrebus, qualora tu lo smarrisca o si deteriori.

 

Se sei già in possesso di una Metrebus Card ricaricata o acquistata con la precedente campagna non gettarla via poiché potrai ricaricarla utilizzandola nuovamente.

Abito in un Comune distante da Roma, ho ricevuto il voucher, cosa devo fare per ritirare/ricaricare la Metrebus Card agevolata ?

Ti ricordiamo, intanto, che se hai difficolta’ a recarti personalmente in una delle 9 biglietterie Atac di Roma, puoi delegare una persona maggiorenne che potra’ ritirare per conto tuo la card (vedi la procedura di delega descritta in queste FAQ). 
Oltre a ciò potrai richiedere/ricaricare la Metrebus Card agevolata anche presso alcune biglietterie di Trenitalia o Cotral, nello specifico:

  • Biglietterie Trenitalia (dal lunedì alla domenica e festivi, 9.00-12.00 / 14.00- 18.00)
  • Cassino;
  • Frosinone;
  • Orte (dal lunedì al venerdì)
  • Latina;
  • Formia;
  • Civitavecchia (solo mattina).
  • Biglietterie/uffici Cotral (dal lunedì al venerdì, 09:30 – 13:00)
  • Viterbo – capolinea CoTraL di Riello;
  • Rieti – via Donatori di Sangue s.n.c.;
  • Sora – Via di Villa Carrara, s.n.c.;
  • Latina – Via Ofanto, s.n.c.;

La documentazione da presentare e’: n. 3 copie del tuo voucher, n. 1 copia del documento di identita’, n. 2 foto formato tessera (la Metrebus Card acquistata nelle precedenti campagne di agevolazioni se trattasi di rinnovo) e l’originale della ricevuta attestante l’avvenuto versamento dell’importo, a tuo carico, indicato sul voucher. Il versamento dovra’ essere effettuato sul c/c postale n. 444000 intestato a ATAC S.p.A., indicando nella causale: ABBONAMENTO REGIONE LAZIO 2014, nome, cognome e data di nascita dell’intestatario della Metrebus Card agevolata. 

L’addetto alla biglietteria provvedera’ ad inviare la tua documentazione ad ATAC per l’emissione della Metrebus Card agevolata restituendoti una copia del voucher timbrato e datato. Detto voucher cosi’ timbrato sara’ valido come titolo sostitutivo dell’abbonamento da te richiesto, consentendoti di viaggiare per 20 giorni dalla data di consegna del voucher, in attesa di ritirare la Metrebus Card agevolata presso la stessa sede in cui hai presentato la documentazione.
ATTENZIONE: Il voucher timbrato dalla biglietteria di Trenitalia o Cotral ti consente di viaggiare solo al di fuori del territorio di Roma Capitale (zona tariffaria A) e, ovviamente, solo nell’ambito delle zone di validita’ riportate nel voucher. Deve essere esibito in originale unitamente a un documento di riconoscimento.

Che validita’ ha l’abbonamento Metrebus acquistato con l’agevolazione?

La card Metrebus ha la validita’ di 365 giorni dalla data di acquisto.

In quale caso devo effettuare il versamento sul c/c Atac?

Solo ed esclusivamente nel caso in cui richiederai l’abbonamento METREBUS  presso una delle biglietterie Trenitalia o Cotral.

Ricorda: Se ti recherai in una delle 9 biglietterie dislocate a Roma o acquisterai un abbonamento valido per il trasporto pubblico locale del tuo comune NON devi effettuare il versamento sul c/c di Atac.

Dove e quando posso acquistare l’abbonamento valido per il TPL e pagare la quota a mio carico?

L’abbonamento valido sul servizio di Trasporto Pubblico Locale, ad eccezione del Comune di Roma, potra’ essere acquistato a partire dal quarto giorno e non oltre il 30° giorno  dalla data di ricezione dell’email contenente il voucher, direttamente presso la sede dell`azienda che svolge il servizio di trasporto.

Dove e quando posso acquistare l’abbonamento valido per il servizio  Co.Tra.L Interregionale  e pagare la quota a mio carico?

L’abbonamento valido sul servizio di Co.Tra.L Interregionale, potra’ essere acquistato a partire dal quarto giorno e non oltre il 30° giorno dalla data di ricezione dell’email contenente il voucher, presso:

–  Biglietteria di Viterbo sita al capolinea CoTraL SpA di Riello, dal Lunedi’ al Sabato, dalle ore 09.30 alle ore 13.00;

–  CoTraL Rieti – via Donatori di Sangue s.n.c., dal Lunedi’ al Venerdi’, dalle ore 09.30 alle ore 13.00.

Cosa posso autocertificare?

Gli utenti interessati, in luogo della documentazione da presentare al Comune o al Municipio di residenza, potranno produrre dichiarazioni sostitutive di certificazioni o dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorieta’, nei casi previsti dagli artt. 46 e 47 del D.P.R.  28 dicembre 2000 n. 445.

Posso delegare qualcuno al ritiro della mia card?

Certo. E’ possibile delegare una persona maggiorenne che dovra’ esibire il tuo “voucher”, il proprio documento ed il tuo documento in originale (nel caso di fotocopia deve essere allegata anche una tua foto tessera per la personalizzazione della card). Se sei minorenne e non possiedi un documento di identita’, l’abbonamento potra’ essere ritirato da chi esercita la patria potesta’, o da persona da egli delegata, mediante esibizione del documento di identita’, del “voucher” e dietro presentazione di una tua foto tessera per la personalizzazione della card.

Ho smarrito/si e’ deteriorato il mio scontrino cartaceo della tessera Metrebus cosa devo fare?

Puoi richiedere un duplicato recandoti presso una della 9 biglietterie Atac site presso le stazioni delle Metropolitane `A`,`B` e ‘B1’ di Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Termini e Conca d’Oro oppure presso una delle biglietterie di Trenitalia (Cassino, Frosinone, Orte, Latina, Formia e Civitavecchia) o di Cotral (Viterbo, Rieti, Sora e Latina) secondo i giorni e gli orari descritti alla domanda “Abito in un Comune distante da Roma, ho ricevuto il voucher, cosa devo fare per ritirare la Card Metrebus Melomerito?

Oppure puoi collegarti al sito http://www.atac.roma.it/page.asp?p=162 , cliccare sul tasto ” clicca qui” della voce ”Percorso guidato della Sua segnalazione/reclamo, attraverso una selezione di voci”,    inserire nome, cognome, telefono, indirizzo di posta elettronica valido e nel campo della segnalazione selezionare “RICHIESTE”, Macrocategoria “BIGLIETTI E ABBONAMENTI”, Categoria “ABBONAMENTI E METREBUS CARD”, Dettaglio “ DUPLICATO SCONTRINO”  specificare che si richiede il duplicato dello scontrino e i dati dell’intestatario dell’abbonamento, quali: nome, cognome, data di nascita e codice fiscale.

La copia dello scontrino verrò inviata agli interessati a mezzo mail quanto prima possibile.