Quantcast
La Finanza di Velletri in azione: un giovane di Lariano arrestato due volte in un mese - Castelli Notizie
CRONACA

La Finanza di Velletri in azione: un giovane di Lariano arrestato due volte in un mese

lariano spaccio

lariano spaccio2

Durante un normale servizio di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e reprimere l’uso di sostanze stupefacenti, i militari della Guardia di Finanza di Velletri, comandati dal capitano Roberto Pollari, hanno fermato a Lariano un’autovettura guidata da un giovane ragazzo. L’atteggiamento nervoso dell’individuo ha insospettito i finanzieri che hanno deciso di effettuare una perquisizione all’interno del veicolo trovando una dose di cocaina pronta per essere consumata. Veniva pertanto avvisata la sala operativa del comando provinciale e, con l’ausilio di un’unità cinofila, si è proceduto alla perquisizione l’abitazione dalla quale lo stesso era stato visto uscire prima di mettersi alla guida.

La perquisizione, effettuata nei confronti del giovane, già arrestato appena 20 giorni prima per spaccio di sostanze stupefacenti, permetteva di rinvenire diverse dosi di cocaina nascoste in un peluche pronte per essere vendute, oltre a vario materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente. Peraltro, trattandosi di sostanza stupefacente con un alto contenuto di principio attivo, l’immissione sul mercato illegale avrebbe fruttato al giovane tra i 3500/4mila euro di ricavo. L’uomo è stato quindi arrestato e processato per direttissima subendo così una condanna a nove mesi di arresti domiciliari. L’operazione si inquadra nel più ampio dispositivo di controllo del territorio, predisposto e coordinato dal Comando Provinciale di Roma.

 

Più informazioni