Quantcast
Mega rissa tra italiani e romeni in un noto ristorante veliterno. Festeggiavano la Cresima di una ragazzina - Castelli Notizie
CRONACA

Mega rissa tra italiani e romeni in un noto ristorante veliterno. Festeggiavano la Cresima di una ragazzina

pol

pol

maniDoveva essere una serata di festa per festeggiare al meglio la discesa dello Spirito Santo su una ragazzina che proprio poche ore prima aveva ricevuto il Sacramento della Cresima. Una serata di festa che si è invece trasformata in rissa, proprio nel momento di mettersi intorno ad un tavolo e dare un seguito festoso alla cerimonia appena celebrata.

E’ così che ieri sera, in un noto ristorante veliterno, i festeggiamenti in onore di una ragazzina sono terminati a calci e pugni. La rissa è scattata tra alcuni italiani e romeni, tutti invitati alla festa della giovanissima. All’origine dell’alterco motivi di gelosia tra alcuni commensali.

Per sedare la diatriba, scattata per futili motivi, e poi trasformatasi in una mega rissa, s’è reso necessario l’intervento di alcune volanti del locale Commissariato di Polizia, cui si sono poi aggiunti altri colleghi in supporto, in arrivo dal Commissariato di Genzano.

Diversi i feriti, alcuni dei quali trasportati presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale ‘Colombo’, dove in tre sono stati posti in stato d’arresto (due romeni, di 31 e 34 anni, ed un italiano di 29: proprio costui colui che ha avuto la peggio e che se la caverà con 30 giorni di prognosi).  Piantonati dalla Polizia sono ora in attesa delle evoluzioni giudiziarie del caso.

 

 

Più informazioni