Quantcast
Frascati - Va a Spalletta il derby del centrosinistra. Il M5S e le destre restano a bocca asciutta. Esulta il neo Sindaco - Castelli Notizie
POLITICA

Frascati – Va a Spalletta il derby del centrosinistra. Il M5S e le destre restano a bocca asciutta. Esulta il neo Sindaco

avvicendamento spalletta di tommaso
Primo giorno in Comune per il neo sindaco Spalletta

Primo giorno in Comune per il neo sindaco Spalletta

Passaggio di consegna col precedente sindaco Stefano Di Tommaso

Passaggio di consegna col precedente sindaco Stefano Di Tommaso

Vittoria al fotofinish quella ottenuta dal neo sindaco di Frascati, Alessandro Spalletta, nel derby tutto interno al centrosinistra frascatano, che nel ballottaggio di domenica ha visto il candidato appoggiato dal Pd avere la meglio per poco più di 150 voti su Roberto Mastrosanti, che si era invece aggiudicato per pochi voti il primo turno, dove aveva ottenuto il 28,23% delle preferenze, al cospetto del 27,49% del suo rivale. 

Al secondo turno, dove l’affluenza ha superato di poco il 48%, ben lontana dal 72,69% del primo turno, vi è stato il sorpasso, con la vittoria che è stata sancita proprio nel rush finale, quando le sezioni scrutinate volgevano ormai al termine e il sorpasso era ormai impossibile.

50,99% contro 49,01% il responso finale, che ha premiato Spalletta, lasciando la coalizione di supporto a Mastrosanti con l’amaro in bocca. A rendere ancor più desolante l’epilogo elettorale gli appena 2 consiglieri, a fronte dei 10 della nuova maggioranza, che andranno a comporre il nuovo consiglio comunale, dove l’opposizione non potrà contare su altri esponenti, non avendo nessuna delle altre 6 coalizioni, uscite sconfitte al primo turno, maturato il diritto ad un seggio (è stato così per i partiti di centrodestra, come anche per il Movimento 5 Stelle). 

spallettaEntusiasta, e non poteva essere altrimenti, il neo Primo cittadino frascatano, che ha definito quanto accaduto “l’inizio di una rivoluzione pacifica di buon senso e di stretta collaborazione con tutti coloro che amano Frascati. Da oggi – ha dichiarato –  il mio impegno è rivolto a tutte le persone che vogliono concretizzare questo sogno: tornare a passeggiare per vie, piazze e strade percorribili e pulite, dove l’allegria e la cordialità tra le persone completano e arricchiscono la bellezza dei luoghi e dove la solidarietà ma anche l’impegno nel lavoro quotidiano ricostruiscano una città pari al suo originale splendore. Ringrazio e abbraccio uno per uno i 4241 elettori, la mia squadra, la mia famiglia, i miei amici e tutti indistintamente.  Con la forza e il coraggio di sempre – ha concluso – cambieremo Frascati”.
frascati scrutinio

 
Più informazioni