Quantcast
Frascati - Quando la scuola discrimina: giovane disabile non andrà in gita perché mancano i soldi per il sostegno - Castelli Notizie
CRONACA

Frascati – Quando la scuola discrimina: giovane disabile non andrà in gita perché mancano i soldi per il sostegno

banchi scuola

banchi scuolaHa scosso la cittadina frascatana il caso di Gianluca, un ragazzo di 17 anni, studente dell’istituto professionale Enrico Fermi, che non potrà andare in gita con i compagni.

Gianluca è affetto da disabilità e per poter partecipare al soggiorno di tre giorni a Firenze, organizzato dall’istituto nel prossimo mese di aprile, dovrebbe essere accompagnato da un insegnante di sostegno. Ma i soldi, neanche a dirlo, non ci sono.

Sconforto e un profondo senso di rabbia si sono dilagati in città per una situazione che, figlia dei tagli indiscriminati, crea ingiustizie laddove dovrebbero essere insegnati esattamente i valori opposti.

Il caso è giunto anche tra i banchi della politica con una mozione a firma del consigliere Mirko Fiasco, che ha voluto impegnare l’intero consiglio sulla vicenda ed esprimere tutta la sua solidarietà alla famiglia di Gianluca. “ Purtroppo nell’anno 2015 ancora ci troviamo di fronte a casi sociali che lasciano basiti un’intera collettività. Gianluca, non potrà partire perché la Provincia (Città Metropolitana) non ha i fondi per pagare l’assistenza a questo ragazzo con problemi di salute. Chiedo di sapere come si potrà provvedere per risolvere questo caso”.