Quantcast
Trasporti, nuove agevolazioni per i pendolari laziali. Soddisfatto Simone Lupi (Pd) - Castelli Notizie
Attualità

Trasporti, nuove agevolazioni per i pendolari laziali. Soddisfatto Simone Lupi (Pd)

lupi trasporti

lupi trasporti “Con l’approvazione del parere della VI Commissione consiliare sulla delibera sulla revisione delle agevolazioni tariffarie per i trasporti pubblici, oggi si è scritta una bella pagina per i pendolari del Lazio estendendo la riduzione degli abbonamenti a tutti i cittadini del Lazio, studenti e lavoratori”. A  dichiararlo, in una nota stampa, l’ex sindaco di Ciampino, Simone Lupi, oggi Vicecapo gruppo al Consiglio Regionale del Partito Democratico.

“Abbiamo portato a termine l’iter avviato con la legge di Stabilità e grazie alla Giunta Zingaretti ed all’Assessore Civita, a cui va un ringraziamento particolare, abbiamo dimostrato la serietà e l’impegno della Regione verso i pendolari per estendere le agevolazioni anche a chi lavora ed a chi ha più di 30 anni – sottolinea lo stesso Lupi –. In questo modo diamo una risposta ai tanti giovani impegnati in stage e tirocini che non avevano diritto ad agevolazioni, ma soprattutto sosteniamo l’accesso al trasporto pubblico per i tanti lavoratori del Lazio che ora, con un Isee inferiore a 23.000 euro (prima era 20.000), avranno accesso alla riduzione del 30%, oppure al 50% se con I see inferiore a 10.000, se nuclei monoparentali o con disabili o 4 figli a carico”.

“Di fatto dopo 2 anni torna Metrebus, il sistema di agevolazioni presente fino al 2012 in Provincia di Roma, estendendolo alle altre province con un forte sostegno economico ai pendolari con disagio sociale – rivendica l’ex sindaco di Ciampino –. Ora è importante che ci sia la massima comunicazione ai lavoratori per poter usufruire di questo diritto ed il mio auspicio, come espresso in commissione, è che si trovino le risorse, qualora servissero, per aprire il bando dopo l’estate in questo anno di prima applicazione”. 

leggi anche
simone lupi
Politica
Simone Lupi (Pd) torna in Consiglio Regionale! L’ex sindaco di Ciampino prende il posto di Eugenio Patané