Quantcast
Lanuvio - Nella biblioteca comunale cinema, musica e (s)cultura si fondono all'insegna del 'Brivido d'Argento' - Castelli Notizie
Attualità

Lanuvio – Nella biblioteca comunale cinema, musica e (s)cultura si fondono all’insegna del ‘Brivido d’Argento’

Aperitivo Sound Lanuvio

 

Aperitivo Sound Lanuvio  Venerdì 29 gennaio, alle ore 18, nella biblioteca comunale di Lanuvio parte la 9^ edizione di “Aperitivo Sound in Biblioteca” con un evento speciale tutto da “brivido”.  L’occasione è la proiezione del cortometraggio thriller “Per vendetta” scritto e diretto dal regista lanuvino Alessandro Grassi cui seguirà un concerto evento dell’autore delle musiche del corto: il Maestro compositore Marco Werba in collaborazione con i musicisti locali Patrizio Ilari e Mauro D’Alessio.  Marco Werba, prolifico compositore e direttore d’orchestra, è autore di molte colonne sonore per produzioni cinematografiche italiane e americane, tra le quali spiccano “Zoo” di Cristina Comencini (1987); “Giallo” di Dario Argento (2010 – con protagonista il premio oscar Adrien Brody) e le musiche del film “Native” di John Real (2011), premiate con il prestigioso Globo d’oro.

 L’evento sarà impreziosito dall’esposizione di alcune opere di un altro grande artista di fama internazionale: il Maestro Sergio Gotti, pittore, scultore e scenografo veliterno particolarmente amato in Germania al punto che la fondazione “Michael Ende” (dedicata all’autore del celebre romanzo “La storia infinita”), lo vuole quale ospite d’onore con una personale esposizione delle sue opere a Monaco di Baveria proprio per celebrare la memoria dello scrittore a cui Gotti ha dedicato l’opera “Uomini… il labirinto e i suoi segreti” ispirandosi al libro di racconti “Lo specchio nello specchio”.

I tre artisti tenteranno per la prima volta un esperimento di integrazione totale delle loro rispettive arti. Sergio Gotti donerà a Marco Werba una scultura realizzata prendendo ispirazione dalle opere musicali del compositore che a sua volta scriverà delle musiche avendo come riferimento un montaggio video delle foto di alcune opere di Gotti realizzato da Alessandro Grassi.

L’idea di Grassi è stata quella di mettere insieme Werba e Gotti lanciando una doppia sfida alla forza creativa dei due artisti: fondere le arti materializzando la musica in scultura concreta e al contempo far riecheggiare le arti figurative in sonore suggestioni musicali.

“Aperitivo Sound in Biblioteca” è un’iniziativa ideata per espandere i confini della biblioteca al di fuori dei suoi orari e il suo consueto terreno di azione con delle “serate letterario musicali… e artistiche” gustando un aperitivo (offerto dai ristoratori locali) nella suggestiva Sala delle Colonne del villino novecentesco degli Sforza Cesarini sito all’interno del parco archeologico del Santuario di Giunone Sospita.

 La serata “Brividi d’Argento” prende spunto dal cortometraggio “Per Vendetta” di Alessandro Grassi, definito dallo stesso autore come un “atto d’amore nei confronti del cinema di Dario Argento”. Lo scorso anno il cortometraggio è stato finalista in una decina di festival internazionali, tra i quali “Immagini a confronto” (Villa San Giovanni – RC), “Mitreo Film Festival” (Santa Maria Capua Vetere – CE), “Amazon Horror Awards” (Manaus – Brasile) e ben tre festival nella città di New York tra i quali spicca il “Macabre Faire Film Festival” interamente dedicato al cinema horror.

Le atmosfere da “Brividi d’Argento” proseguiranno con l’esecuzione live al pianoforte delle musiche che Werba ha composto per la colonna sonora del film “Giallo” diretto proprio dal regista che ha reinventato il cinema di genere, miscelando il giallo con il thriller e l’horror, dando vita a film capolavoro come “Profondo Rosso” e “Suspiria” che lo hanno reso una vera e propria icona del cinema mondiale. Un connubio, quello tra Argento e Werba, che ha dato vita ad una colonna sonora pluripremiata (come non accadeva da anni per i film di Dario Argento) e particolarmente amata soprattutto tra gli estimatori del regista.

 La biblioteca, fiore all’occhiello del Comune di Lanuvio, suggerirà per l’occasione un’accurata selezione di libri di testo e DVD che offriranno spunti di approfondimento per questo universo suggestivo fatto di anime contorte alle prese con i lati più oscuri dell’essere, così come “Il volo di Icaro” (una delle opere più famose di Sergio Gotti), ci descrive “uomini alla ricerca di una via d’uscita dal labirinto della vita come condizione per trovare la felicità”; il brivido dell’intrattenimento diventerà, per una sera, la via di uscita dalle convenzioni del luogo Biblioteca inaugurando così il nuovo ciclo di “Aperitivo Sound”.

 L’appuntamento con i “Brividi d’Argento” è per venerdì 29 Gennaio alle ore 18:00 presso il Salone delle Colonne di Villa Sforza Cesarini a Lanuvio (RM). INGRESSO GRATUITO.