Quantcast
Genzano - Beccati a far sesso in pieno giorno nel parcheggio del Cimitero: denunciati - Castelli Notizie
CRONACA

Genzano – Beccati a far sesso in pieno giorno nel parcheggio del Cimitero: denunciati

polizia genzano cimitero

polizia genzano cimiteroUna passione irrefrenabile deve aver ‘colpito’ i due fidanzati che nel pomeriggio di sabato sono stati beccati durante un vero e proprio amplesso compiuto in pieno giorno in un angolo del parcheggio del civico cimitero di Genzano. I due, noncuranti dei passanti, si erano appartati dentro l’abitacolo di una macchina che proprio le luci del giorno  (erano da poco passate le 16) hanno reso facilmente visibile, proprio a qualche decina di metri dalle tombe e a poco di più di distanza dal bacino lacustre del lago di Nemi, da sempre una vista niente male per le coppiette a caccia di uno squarcio romantico. Il fatto non è però passato inosservato a coloro che si stavano recando in visita ai propri defunti, che complice la bella giornata non sono stati neppure pochi.

Non è mancato chi, indignato per quanto stava accadendo, ha preso il telefonino e chiamato il numero unico di emergenza, mettendosi in collegamento col Commissariato di Polizia di Genzano. Una volante si è prontamente recata sul posto, fermandosi proprio a pochissima distanza dal mezzo, dove i due giovani, ambedue sulla venticinquina, di Lariano lui e di Lanuvio lei, sono stati colti sul fatto.  Invitati a ricomporsi i due sono stati condotti presso il Commissariato di via Chatillon, dove sono stati identificati e denunciati per atti osceni in luogo pubblico, un reato che potrebbe avere un epilogo meno gravoso per loro, visto che in virtù delle nuove disposizioni beneficerebbero della depenalizzazione approvata dal Consiglio dei Ministri nei mesi scorsi.