POLITICA

Genzano – Redistribuite le deleghe agli unici 3 assessori rimasti: Bernoni il più longevo

consiglio genzano
L'odierna seduta del consiglio comunale

L’odierna seduta del consiglio comunale

Nell’abbrivio della seduta consiliare di giovedì 14 aprile, e al tramonto della consiliatura, giunta alle sue battute finali, il sindaco di Genzano, Flavio Gabbarini, ha comunicato al consesso le decisioni maturate negli ultimi giorni, quando sono state riassegnate le deleghe che nei 4 anni e rotti erano state appannaggio dell’ex vicesindaco Giorgio Ercolani e di Patrizia Mancini, entrambe dimissionari ed entrambe vogliosi di tentare l’avventura in ‘proprio’ (che per il noto medico genzanese, del resto, si è già infrante sul ‘muro’ delle Primarie). 

In vista delle ultime settimane pre-voto ad Emiliano Bernoni, già assessore alle politiche sociali e giovanili, è andata la carica di vicesindaco e le deleghe all’ambiente. A Virginio Melaranci, invece, anche la cultura, la viabilità, l’arredo urbano, parchi e giardini e tutela animali. Ad Emanuele Sabatini, infine, è stata assegnata la delega all’urbanistica, unitamente ai lavori pubblici, che si sommano a quelle sulle politiche dello sport, al Patrimonio e alla Gestione degli eventi.

Appena 3, quindi, gli assessori che restano in carica per il rush finale, contro i 5 che iniziarono l’avventura all’interno della Giunta Gabbarini, che mosse i suoi primi passi sul finire della primavera del 2011. Il solo Emiliano Bernoni è riuscito ad arrivare sino al termine, mentre si sono persi per strada tutti gli altri: il primo a farsi da parte fu Roberto Pernaselci, nel maggio del 2013 (leggi qui); poi toccò a Bruno Romagnoli, nel febbraio del 2014 (leggi); infine, storia recente, Giorgio Ercolani, nel gennaio di quest’anno (leggi), e Patrizia Mancini, a pochi giorni dalle Primarie del centrosinistra (leggi). 

Da.Le.

Terremoto a Genzano: l’Ass. Pernaselci si dimette. Chi per la sua successione?

Genzano – La bomba ‘Tarsu’ è deflagrata: Bruno Romagnoli s’è dimesso!

Genzano – Giorgio Ercolani s’è dimesso: cosa farà, ora, il sindaco Gabbarini?

Clamoroso a Genzano: Patrizia Mancini lascia i 4 ‘litiganti’ e si candida a Sindaco