Quantcast
Genzano - Il sindaco Gabbarini sconfessa Papalia: 'La Relazione di fine mandato è stata pubblicata il 24 marzo' - Castelli Notizie
POLITICA

Genzano – Il sindaco Gabbarini sconfessa Papalia: ‘La Relazione di fine mandato è stata pubblicata il 24 marzo’

rendiconto di fine mandato genzano

rendiconto di fine mandato genzanoSecca e immediata la risposta del sindaco Flavio Gabbarini e dell’Amministrazione di Genzano al comunicato diramato dal candidato sindaco e consigliere Fabio Papalia sulla mancanza del rendiconto di mandato, un atto dovuto, sul sito istituzionale.

“Il documento è stato inviato alla Corte dei Conti e alla Commissione permanente per il coordinamento della finanza pubblica e pubblicato sul sito istituzionale il 24 marzo”. Il Sindaco di Genzano Flavio Gabbarini restituisce così al mittente le accuse sulla mancata pubblicazione dell’importante documento redatto al fine di garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica, il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa.

“Sono accuse molto pesanti quelle del consigliere Fabio Papalia, ma soprattutto – ha detto il Sindaco Flavio Gabbarini – sono accuse totalmente infondate. La Relazione di fine mandato, infatti, è stata sottoscritta dal Sindaco e regolarmente certificata dall’organo di revisione economico-finanziario del Comune di Genzano di Roma il 16 marzo 2016, per poi essere inviata, il 24 marzo, alla Corte dei Conti e alla Commissione permanente per il coordinamento della finanza pubblica e pubblicata sul sito istituzionale nell’apposita sezione Amministrazione trasparente”.

“E’ assurdo – conclude Gabbarini – che un consigliere comunale non si informi su quello che succede nel suo comune prima di dare determinate notizie alla stampa, che colpiscono non solo il sindaco ma l’intera istituzione, di cui egli stesso fa parte. Credo che il consigliere Papalia dovrebbe conoscere il sito istituzionale e la sezione in cui poter trovare determinati atti”.