Quantcast
Un vandalo imbratta il 'Belvedere dei sognatori' del Miralago, Nardi sbotta: 'Siamo condannati' - Castelli Notizie
Attualità

Un vandalo imbratta il ‘Belvedere dei sognatori’ del Miralago, Nardi sbotta: ‘Siamo condannati’

imbratto belvedere miralago

imbratto belvedere miralagoUn duro colpo all’impegno di tanti volontari e amanti del lago. Il “Belvedere dei sognatori”, così è stato ribattezzato l’angolo panoramico di Miralago ad Albano, riqualificato magistralmente a giugno scorso, è stato colpito dai vandali. Un imbratto, infatti, è comparso sulla statua donata dall’artista veliterno Giuseppe Verri, dal titolo “La donna del lago”, che fa bello sfoggio di sé davanti ad uno scorcio suggestivo che in tanti hanno contribuito a restituire al giusto decoro, in barba alla noncuranza delle Amministrazioni locali.

Il bel messaggio dato da tutti coloro che si sono impegnati concretamente, anche con una raccolta fondi, per ripulire e arredare la zona, nonché  per mantenerla nel tempo, è stato così oscurato dalla mano di qualche “benpensante”, ignaro del colpo inferto non solo ad un’opera artistica, ma anche e soprattutto al valore che quella statua, insieme a tutto il resto, riassume per la comunità.

Tanti i messaggi di sdegno che stanno giungendo dopo la foto denuncia del maggiore propulsore dell’iniziativa ambientale e culturale, Luca Nardi, che solo qualche mese fa aveva suscitato tantissimi entusiasmi.

“La bellezza salverà il mondo…ma qui siamo già condannati” è l’amaro commento di Nardi, esponente del Forum Castelli romani.

 

Albano – Sognando… sognando… il Belvedere divenne realtà