Cultura

L’evento – ‘Lanuvio come non l’avete mai vista’: la Città degli Imperatori si rifà il look (Mostra fotografica il 25 febbraio in aula consiliare)

mostra
La Città degli Imperatori si rifà il look per farsi ammirare come mai nessuno ha fatto prima. E’ proprio questo l’obiettivo della mostra fotografica dal titolo: “Lanuvio come non l’avete mai vista”. L’apertura della mostra è prevista per sabato 25 febbraio ore 10,30 presso l’aula del consiglio comunale sita in via Roma, 20. L’evento, promosso dall’Assessorato al Turismo e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Lanuvio, in collaborazione con il Museo Civico Lanuvino,  ha ricevuto i patrocini della Regione Lazio e della Città metropolitana di Roma Capitale, in quanto promuove il territorio attraverso la volorizzazione della storia e del paesaggio attraverso canoniche forme artistiche coadiuvate dalla tecnologia. L’iniziativa nasce dall’idea di due ragazzi, Luigi Gozzi e Alessandro Roncarati, con l’obiettivo di rappresentare in 10 fotografie il patrimonio storico, culturale, monumentale, paesaggistico e naturalistico del Comune di Lanuvio che può fregiarsi allo stesso tempo della denominazione di “Città del Vino” e “Città degli Imperatori”. 
Il progetto è stato realizzato sfruttando le moderne tecnologie a pilotaggio remoto in grado di scattare fotografie aeree da prospettive mai viste prima. Grazie alla supervisione tecnica del fotografo Augusto Cennamo, che ha messo a disposizione la sua professionalità, sia per la ricerca delle inquadrature più interessanti che nella fase di post-produzione, è stato possibile qualificare e valorizzare il lavoro. 
Nella fase dell’elaborazione si è provveduto ad uno studio del paese da diverse angolazioni, utilizzando i droni solo per fotografare soggetti statici nelle diverse ore del giorno per poi, in un secondo momento, stilare un elenco di tutti gli scorci più belli del paese in precisi istanti della giornata, prediligendo l’alba e il tramonto. Solo in conclusione si è proceduto nella fase di post-produzione all’elaborazione digitale delle fotografie. 
L’obiettivo ultimo della mostra, che sarà esposta anche nei comuni gemellati con Lanuvio, insieme ai prodotti delle aziende locali, è quello di restituire la giusta visibilità e identità ad un paese che merita di essere conosciuto a fondo, cercando di valorizzare la struttura urbanistica, storica e culturale di un territorio che è stato il palcoscenico di diverse epoche prima e dopo l’influenza dell’impero Romano. Un territorio dalle grandi potenzialità, alcune poco conosciute, altre invece tutte da scoprire, nascoste da una realtà paesana che vede nello straordinario l’ordinario. All’interno della manifestazione saranno rese note alla cittadinanza le ultime novità inerenti l’attività del museo civico lanuvino e saranno svelati i progetti da realizzare nel 2017.