Quantcast
Genzano - Cinema, la statuetta degli Oscar parla genzanese con Giorgio Gregorini. Le felicitazioni del Sindaco - Castelli Notizie
Attualità

Genzano – Cinema, la statuetta degli Oscar parla genzanese con Giorgio Gregorini. Le felicitazioni del Sindaco

gregorini

Insieme a Alessandro Bertolazzi e Christopher Allen Nelson, Giorgio Gregorini, residente a Genzano, è tra vincitori dell’Oscar 2017 per il miglior trucco e parrucco col film “Suicide Squad”. L’unica statuetta italiana è andata dunque a un concittadino genzanese, al quale arrivano puntuali le congratulazioni del sindaco di Genzano, Daniele Lorenzon, che ha così commentato la lieta notizia: “Con grande gioia ho appreso della vincita del premio Oscar. Giunga il mio più caloroso augurio al make up artist Gregorini. La città di Genzano deve essere orgogliosa di poter annoverare tra i propri concittadini un Premio Oscar. Spero al più presto di mettermi direttamente in contatto con lui, per poter esprimere a voce l’affetto e la vicinanza di tutta la comunità genzanese per il traguardo prestigioso da lui raggiunto”.

Gregorini ha lavorato in altri film, quali Moulin Rouge! (2001),Gangs of New York (2002), Troy (2004), Kingdom of Heaven (2005), Babel (2006), Avengers: Age of Ultron (2015) e Suicide Squad (2016), col quale, appunto, ha vinto l’Oscar come miglior trucco.