Quantcast
Ancora un cinghiale investito e ucciso sulle strade dei Castelli: l'incidente ai confini tra Albano e Ariccia - Castelli Notizie
CRONACA

Ancora un cinghiale investito e ucciso sulle strade dei Castelli: l’incidente ai confini tra Albano e Ariccia

cinghiale investito

In mattinata è stato ancora l’attraversamento della carreggiata da parte dei cinghiali, specie massicciamente proliferata all’interno del Parco dei Castelli Romani, a causare un incidente stradale in cui a farne le spese è stato proprio l’animale. Questa mattina alle 8 un grosso esemplare è stato infatti investito e ucciso nel territorio compreso tra Ariccia ed Albano, neppure molto lontano dalla Casa del Divin Maestro, dove dalla giornata di domenica sta soggiornando Papa Francesco. La macchina, una Fiat Punto guidata da un 50enne di Albano, mentre percorreva la strada regionale che dalla rotatoria di Monte Gentile prosegue proprio verso Albano, ha avuto grossi danni nella parte anteriore, ed è rimasta fuori uso.

La viabilità è proceduta a senso unico alternato per permettere i rilievi da parte della Polizia Locale di Albano e il recupero del povero animale, avvenuto da parte dei veterinari della Asl Roma 6, tramite una ditta specializzata. 

Quello di oggi è solo l’ennesimo incidente provocato negli ultimi mesi dagli attraversamenti di cinghiali: numerosi altri episodi sono stati segnalati ad Albano, Ariccia, Rocca di Papa, Lariano, Nemi, Genzano e Velletri.