POLITICA

L’Anci Giovani Lazio a Rieti discute delle opportunità europee e dà appuntamento a Salerno

anci giovani lazio

Si è svolta a Rieti l’Assemblea Regionale di Anci Giovani Lazio in vista di quella nazionale del 17/18 Marzo con tappa a Salerno.
Con appuntamento presso il Comune di Rieti l’assemblea ha visto il susseguirsi degli interventi con una tematica comune, “L’Europa“, moderati dalla Coordinatrice dell’Anci Giovani Lazio, la lanuvina Valeria Viglietti.

A far gli onori di casa è stato il Sindaco di Rieti Simone Pietrangeli che ha sottolineato quanto sia importante il lavoro dell’Anci in una prospettiva europea. 
A proseguire è stato il Vice Segretario di Anci Lazio Giuseppe De Righi che ha evidenziato la necessità di “fare sistema ed essere in rete, per non chiudersi nel proprio Comune”.
A concludere con i saluti è stato il Sindaco di Leonessa Paolo Trancassini che ha lanciato un grido di speranza rivolto alla politica per risollevare i territori colpiti dal sisma.

Terminati i saluti istituzionali è stata Antonella Galdi, Vice Segretario Generale Nazionale Anci, che in un dettagliato intervento ha spiegato l’importanza per i giovani amministratori di dover conoscere il proprio territorio ma anche le regole per una buona amministrazione in ottica europea: “C’è bisogno di una maggior conoscenza e competenza per ottenere risultati nel proprio territorio e poter sfruttare al meglio tutte le risorse disponibili. Per migliorare i propri progetti è fondamentale creare una comunità e capire che ruolo vogliono avere i cittadini”.

Antonella Galdi

A condividere la tesi del Vice Segretario Nazionale Anci è stata Stefania Pesce, Responsabile Ufficio fondi europei del Comune di Rieti, che ha ribadito come “il coinvolgimento della cittadinanza sia necessario per una buona amministrazione; ed è inoltre fondamentale per i Comuni aprirsi all’Europa, partecipando ai progetti disponibili per ottenere ottimi risultati”.
Ad intervenire all’assemblea è stato anche l’European Project Manager Anci Lazio, Andrea Vignoli, che ha parlato di Europa e futuro: “Bisogna pensare in un’ottica europea perché le problematiche da affrontare sono comuni. Analizzando le peculiarità dei nostri territori riusciamo a partecipare a progetti europei mettendoci in rete e rimanendo aperti. Solo così si può disegnare un’idea e guardare al futuro”.

Gianluca Callipo, Presidente Anci Giovani

A chiudere i lavori il Presidente Anci Giovani, Gianluca Callipo, che ha illustrato le attività organizzate per la formazione dei giovani amministratori e ha dato appuntamento a Salerno per l’Assemblea Nazionale: “È importante partecipare alle attività e alle assemblee organizzate perché solo così possiamo rafforzare l’Anci. Noi giovani amministratori dobbiamo avere il coraggio di dire la nostra; invito tutti a Salerno perché sarà un’occasione per individuare soluzioni facendo squadra”.

L’intervento di Valeria Viglietti

Soddisfatta per la riuscita dell’assemblea la Coordinatrice Valeria Viglietti ha così commentato: “Abbiamo scelto Rieti per testimoniare la nostra vicinanza alle zone colpite dal sisma. L’assemblea, che si è concentrata sulle opportunità che l’Europa offre ai Comuni, ha voluto mettere in risalto il nostro obiettivo di voler amministrare con una visione continentale”.

Giulia Banfi