Quantcast
Genzano - Abbattuti gli alberi di piazza Mazzini: sorpresa per tanti cittadini di fronte alla 'nuova' piazzetta - Castelli Notizie
Attualità

Genzano – Abbattuti gli alberi di piazza Mazzini: sorpresa per tanti cittadini di fronte alla ‘nuova’ piazzetta

alberi tagliati

In attesa di capire se e quando verranno rimpiazzati, com’è comunque prevedibile, sta facendo discutere, e non poco, il repentino taglio dei platani che costituivano una delle caratteristiche salienti di piazza Mazzini, a due passi dall’inizio del corso di Genzano. Nella mattinata di lunedì 20 marzo, e per buona parte della giornata, gli operai della ‘Pontina Manutezione’, una ditta di Aprilia specializzata in potature di piante di alto fusto, sono entrati in azione tra lo stupore di cittadini e commercianti.

Deluso chi si aspettava che l’abbattimento avrebbe riguardato solo uno o due platani; pian piano tutte e 7 le piante che da decenni ornavano la piazzetta nel centro storico genzanese sono venute inesorabilmente giù. Impietosa la motosega ha fatto fuori le piante, alcune delle quali in procinto di abbellirsi con l’arrivo delle foglioline primaverili. Evidente, per altre, con un rapido sguardo a quel che ne è restato, la constatazione che fossero effettivamente malconce.

Ai cittadini che hanno sommessamente chiesto lumi è stato evidenziato come le piante fossero malate e, come tali, fonte di pericolo per la pubblica incolumità. Decisione che non ha trovato la totale concordia da parte dei passanti, come pure dell’ex sindaco Flavio Gabbarini, trovatosi a passare proprio nella fase finale degli abbattimenti. All’indomani la piazza si è presentata assolata, ‘baciata’ dal sole d’inizio primavera, con le autovetture che hanno trovato posto con facilità, sormontando i tronchi a raso degli alberi per i quali la fine dell’inverno è stata fatale.