Quantcast
Ciampino - Gli studenti del Liceo scientifico Vito Volterra trionfano alle Olimpiadi Problem Solving - Castelli Notizie
Attualità

Ciampino – Gli studenti del Liceo scientifico Vito Volterra trionfano alle Olimpiadi Problem Solving

Finale-OPS

Olimpiadi problem SolvingSi sono concluse sabato 6 maggio le finali delle Olimpiadi di Problem Solving (OPS), una competizione promossa dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Le Olimpiadi sono rivolte alle alunne e agli alunni delle classi IV e V della scuola primaria e alle studentesse e agli studenti del triennio della scuola secondaria di I grado e del primo biennio della scuola secondaria di II grado e puntano a sviluppare il pensiero computazionale, le abilità logiche e di risoluzione di problemi algoritmici.

Quest’anno a competere per titolo hanno partecipato circa 300 studentesse e studenti da tutta Italia che per due giorni, si sono sfidati a Cesena su esercizi di logica, coding e problemi algoritmici. Nel corso dell’anno scolastico agli iscritti e alle iscritte viene data l’opportunità di allenarsi attraverso un percorso formativo specifico che aiuta ad apprendere, padroneggiare e affinare le tecniche risolutive.

Per la finalissima, le alunne e gli alunni  hanno dovuto affrontare la risoluzione di 12 problemi per la gara a squadre e di 8 problemi per la gara individuale in 90 minuti.

Le selezioni per la finale si sono tenute presso il Dipartimento di Ingegneria e Informatica-Scienza dell’Università degli studi di Bologna, sede di Cesena. A sfidarsi per il podio sono state 20 squadre di scuola secondaria di II grado, 20 di scuola secondaria di I grado e 20 di scuola primaria. La prova individuale ha invece visto impegnati 22 studentesse e studenti della secondaria di II grado e 20 della secondaria di I grado. 

Con una brillante prestazione i ragazzi del Liceo scientifico Vito Volterra di Ciampino, dopo aver scalato la classifica regionale e nazionale nel corso delle varie gare, iniziate a dicembre e conclusesi a maggio, hanno conquistato il punteggio più alto a pari merito con la squadra del Veneto, che si è però posizionata al primo posto con due minuti di stacco. Protagonisti di questa eccezionale prova sono stati gli studenti Simone Di Cocco (2SA), Edoardo Stati (2SC)  e le studentesse Valeria Fausti (2SC), Ilaria Scafetta (2SI) che con entusiasmo e impegno hanno coinvolto insegnanti e compagni in una bellissima avventura dai risvolti più che mai positivi.