Attualità

Castel Gandolfo – Duro colpo all’orgoglio gandolfino, il lago diventa erroneamente ‘di Albano’. Gasperini laconico: ‘L’11 giugno è vicino’

CARTELLO

E’ una precisazione che i cittadini di Castel Gandolfo non smettono mai di fare, tanto è la fierezza del patrimonio naturalistico di cui si pregia l’ameno borgo castellano. Che non si dica “Lago di Albano”, la denominazione giusta è “Lago Albano di Castel Gandolfo”.

Non neghiamo che anche sulla nostra testata in passato siamo incappati in questo grossolano errore, ed ogni volta, puntuale e perentoria, è arrivata la precisazione dei lettori, cittadini di Castel Gandolfo, che hanno giustamente preteso l’utilizzo della giusta denominazione del lago, che poi (non lo si dica ai ‘cugini’ di Albano) viene un pò da tutti i castellani, pur se impropriamente, chiamato Lago di Castel Gandolfo. 

Ma ora la beffa è arrivata proprio da un cartellone segnaletico stradale fatto installare di recente. A pochi passi dal centro storico il cartello riporta proprio la dicitura “Lago di Albano”.
Un duro colpo all’orgoglio cittadino, postato sui social network dal candidato a sindaco, sfidante del sindaco uscente Monachesi, Paolo Gasperini. Un post che non ha mancato di sollevare polemiche e perplessità, col candidato sindaco della Lista Aurora che si è limitato ad un laconico, quanto eloquente, “dopo i vigili urbani abbiamo rinunciato anche al lago. L’11 giugno é vicino”.

leggi anche
sagra pane e olio velletri
Politica
Velletri – Il “giallo” della sagra Pane e Olio, Massimo Andolfi: “Doveva essere la sesta edizione…”